Parole chiave

Competition Commission

È una commissione indipendente che ha il compito di investigare sulle fusioni e sulle acquisizioni e più in generale sui mercati e sui settori per verificare il rispetto delle leggi sulla concorrenza nel Regno Unito. Opera come antitrust sotto il dipartimento per il business e l'innovazione. Ma è formalmente un Ndpb, non-departmental public body cioè una struttura pubblica che non è parte integrante di alcun dipartimento del Governo e di alcun ministero. O un Quango, acronimo che nella tradizione britannica sta per quasi-autonomous non-governmental organization. La commissione per la concorrenza ha sostituito nel 1999 quella per i monopoli e le fusioni. È stata istituita dal Competition Act del 1998 ma la gran parte dei suoi poteri è stata definita dall'Enterprise Act del 2002.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Consumatori | Struttura pubblica | Enterprise |

Ultime notizie su Competition Commission

    Unione Europea a un punto di svolta, ma l'Italia è pronta alla sfida?

    Quando la Banca Centrale Europea, la Corte di Giustizia  e la Commissione  hanno in sequenza commentato, duramente, la sentenza della Corte Costituzionale tedesca sul Public Sector Purchase Programme dell'istituto con sede a Francoforte, ho pensato che fossimo giunti ad un tornante della storia dell' Unione Europea. Si è appena agli inizi della curva, non è detto che si completi il giro e si imbocchi un nuovo rettilineo. Ma l'autodifesa delle istituzioni "federali" dall'attacco di una corte nazi...

    – Francesco Bruno

    Musca: «Crédit Agricole has confidence in Italy, Amundi will grow again»

    Crédit Agricole continues to trust Italy and is ready to invest again in our country. The tenth banking group in the world has just presented the new four-year business plan and the Italian activities, led by Giampiero Maioli, are destined to increase the incidence on group profits to 18%. «We

    – di Alessandro Graziani

    China's Economy, the Belt and Road Initiative, 5G and Cyber Security: The Basics

    (Italiano qui) -Chinese president Xi Jinping values, so he said, retying the link between Beijing and Rome. Historically it was Beijing and Venice, but never mind, because it's in Rome that he signed last week a Memorandum of Understanding with the Italian government: it includes an Italian participation in China's One Belt One Road Initiative (BRI), bilateral trade and financial resources-of which Italy is badly in need of. Is it a good deal? A bad deal? For the readers who want to form her or...

    – Guiomar Parada

    There are winners already in the race for the most critical infrastructure

    (L'italiano è qui) 5G and foldable devices took center stage at MWC in Barcelona, ??the must-attend event for the leaders of what a century ago, or so it seems, was "the mobile industry". Like in several other industries, artificial intelligence (AI) is now organic to networks . Like it or not, we have entered the era of "intelligent" hyper-connectivity in which networks are self-managing as to capacity, speed and criticality according to demand and type of demand. The world of production was j...

    – Guiomar Parada

    Interview with Christine Lagarde, managing director of the IMF

    At the annual meetings, two months ago, you made a call to "repair the roof when the sun is shining". This has proved very popular: it has been repeated frequently since then by commentators and policy-makers, including by the European Commission this week in presenting its proposals for reform of

    – by Alessandro Merli

    Banche venete, alcuni leciti dubbi sul via libera di Bruxelles agli aiuti di Stato

    Sono molte le angolature dalle quali si può analizzare la complicata vicenda che ha portato all'emanazione del Decreto Legge n. 99/2017 (il "Decreto" nel prosieguo), recante "Disposizioni urgenti per la liquidazione coatta amministrativa di Banca Popolare di Vicenza S.p.A. e di Veneto Banca S.p.A.". Una delle angolature riguarda il via libera all'operazione concesso dalla Commissione Europea, con il comunicato del 25 giugno (il "Comunicato 25 giugno" nel prosieguo). Nello stesso si legge che «L...

    – Francesco Bruno

    Why Has Italy Decided to Veto Two EU Measures in Less Than a Week

    European policies of the Renzi government have become increasingly difficult to understand, especially from abroad. Twice in less than a week, Italian officials have decided to veto the adoption of new measures in the Council, blocking a decision that appeared to be a done deal. The first time was last Friday when the Italian Minister of Economic Development Carlo Calenda announced to the surprise of most member states that Italy could not accept the proposal by the European Commission and the S...

    – Beda Romano

1-10 di 121 risultati