Parole chiave

Comodato

Il Codice civile definisce il comodato come il contratto (essenzialmente gratuito) col quale una parte consegna ad un'altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituirla (articolo 1803).
Il comodatario è tenuto a custodire e a conservare l'immobile con la diligenza del buon padre di famiglia : non può servirsene che per l'uso determinato dal contratto e non può concedere a un terzo il godimento senza il consenso del comodante.
Se il comodatario non adempie a questi obblighi, il comodante può chiedere l'immediata restituzione, oltre al risarcimento del danno
Le norme sull'Imu hanno affidato ai Comuni la possibilità di assimilare le abitazioni date in comodato all'abitazione principale: a questo scopo gli enti locali dovevano varare apposite delibere, entro il 30 novembre 2013. L'assimilazione doveva comunque seguire alcune regole e aveva effetto solo sulla seconda rata Imu. Non poteva riguardare più di una unità immobiliare per ciascun comodante. Doveva inoltre trattarsi di una abitazione, di categoria diversa da A1, A8 e A9, concessa in uso a parente in linea retta entro il primo grado (in pratica genitori e figli) che la adibisse ad abitazione principale.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Comodato | Comodante |

Ultime notizie su Comodato

    Il Papiro di Artemidoro è un falso: fu pagato 2 milioni e 750mila euro

    L'indagine della procura di Torino era scattata nell'ottobre 2013 da un esposto del professor Luciano Canfora, benché già da tempo circolasse più di un dubbio sull'autenticità del reperto attribuito al geografo antico Artemidoro di Efeso e fatto risalire alla fine del I secolo a.c. Destinato al Museo Egizio di Torino in comodato gratuito, proprio a causa del grave sospetto che si trattasse di un falso è stato tenuto a lungo “in cantina”.

    Nuda proprietà: l'usufrutto del venditore può essere anche a termine

    Chi vende la nuda proprietà della casa, diventandone usufruttuario, può quindi usare direttamente l’immobile oppure concederlo in uso a terzi (cedendo il diritto di usufrutto), attraverso – ad esempio – un contratto di locazione o comodato.

    – di Francesco Nariello

    Imu alla cassa entro il 17 dicembre: chi deve pagare e chi è esente. Sconto doppio sui capannoni

    Immobili concessi in comodato gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado Come precisato dal Mef nella Rm n. 1/DF del 17 febbraio 2016, in ordine all'applicazione dell'articolo 1, comma 10 della legge 208/2015 (Legge di stabilità 2016) l'Imu è ridotta al 50% per le unità immobiliari, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato dal soggetto passivo (comodante) ai parenti in linea retta entro il primo grado (comodatari) che le...

    – di Mario Jannaccone

    Il mercato apre le porte alla performance art

    «Al momento – prosegue Pezzato – queste performance sono concesse in comodato, sotto forma di prestito a lungo termine, ma stiamo definendo i diversi aspetti che comportano un loro eventuale acquisto definitivo, tra cui la riattivazione da parte di altri performer, o l’utilizzo di oggetti che fanno parte dell’azione, come nel caso di «Senza titolo» del 1992 di Fabio Mauri, riattivata a Prato nel 2017 e, non da ultimo il valore economico da attribuire a questa forma...

    – di Silvia Anna Barrilà e Maria Adelaide Marchesoni

    Pietroiusti: oltre la performance e oltre il mercato

    Oggi sue opere si trovano, oltre che alla Gamec, in musei quali il Mambo, che ha in comodato «Bar di Radda in Chianti», comprata nel 1988 da un collezionista per 2 milioni di lire, e il

    – di Francesca Guerisoli

    Vietato guidare l'automobile con targa estera di un parente

    Un divieto indiscriminato, da cui sono esclusi solo quelli in leasing o noleggio senza conducente acquisiti in base a un contratto stipulato con un operatore di un altro Stato della Ue o del See (Spazio economico europeo) che non abbia sedi secondarie o effettive in Italia e quelli concessi in comodato da imprese Ue o See a residenti in Italia legati a loro da un rapporto di lavoro o di collaborazione.

    – di Maurizio Caprino

    Manovra, tassa unica sulla casa per tagliare 200mila aliquote

    Per le seconde case, per esempio, sono previste solo tre tipologie: quelle vuote, quelle affittate con contratto registrato da almeno due anni e quelle concesse in comodato gratuito a figli o genitori.

    – di M. Mobili e G. Trovati

    Il tiramisù espresso premiato in Francia, Friuli Innovazione apre alle startup argentine, vino veneziano verso l'export #AziendeConLaValigia

    Friuli Innovazione apre le porte alle startup argentine Confronto sui trend delle nuove tecnologie, condivisione di opportunità relative alla ricerca industriale, al trasferimento tecnologico avanzato, allo sviluppo di imprese innovative. Con la fiducia di poter avviare in futuro anche dei progetti comuni tra la città di Udine e quella argentina di San Francisco. Sono questi i pilastri della partnership internazionale recentemente avviata tra il centro di ricerca e di trasferimento tecnologi...

    – Barbara Ganz

    Alt ai furbetti-residenti con auto targata all'estero

    ...veicolo dato in comodato da un’impresa Ue o See (che non ha in Italia sedi secondarie o effettive) a suo lavoratore o collaboratore. ... Chi ha un mezzo in comodato ma non ha a bordo il documento che ne attesta la disponibilità dovrà pagare 250 euro ed esibirlo entro 30 giorni; nel frattempo scatterà un fermo amministrativo.

    – di Maurizio Caprino

1-10 di 796 risultati