Parole chiave

Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza

A livello provinciale la figura del Prefetto predispone, in attuazione delle direttive ministeriali, piani coordinati di controllo del territorio che i responsabili delle forze di Polizia devono attuare. Nel formularli, come più in generale nell'attuazione dell'attività di coordinamento delle forze di Polizia, il Prefetto si avvale del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, organo consultivo del quale fanno parte il Questore, i Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Del Comitato fa parte anche il sindaco che è chiamato a collaborare negli ambiti di competenza dell'ente locale per il migliore espletamento della funzione della sicurezza pubblica.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Guardia di Finanza | Comitato |

Ultime notizie su Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza

    Trentino, Fugatti deciso ad abbattere orsi "in caso di necessità"

    "Anche se non avremo il via libera da parte del ministero, in caso di necessità procederemo con gli abbattimenti di esemplari problematici". A dirlo il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, a margine del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza tenutosi nel pomeriggio al Commissariato del governo a Trento. Tema centrale del vertice, oltre alla la presenza sul territorio dei lupi, l'aggressione da parte di un orso, presumibilmente M57, nei confronti di un carabiniere avvenu...

    – Guido Minciotti

    Il Trentino ha deciso: Fugatti autorizza la cattura dell'orso M49

    AGGIORNAMENTO DEL 30 GIUGNO 2019 - COSTA: "TRENTO NON CATTURI L'ORSO". FUGATTI: "E' UN DOVERE" +++ POST DEL 28 GIUGNO 2019 L'orso M49 sarà catturato. I danni causati dal plantigrado, che ha ormai tre anni, nel corso degli ultimi mesi hanno spinto la Giunta provinciale di Trento a prendere una decisione: "Oggi ho comunicato alla Giunta di aver dato mandato alla cattura di M49. Il via libera ci sarà con una mia ordinanza. Non attendiamo più la pronuncia del ministro e diamo mandato alle struttu...

    – Guido Minciotti

    In Trentino c'è un "potenziale pericolo" dovuto ai lupi in tre aree

    AGGIORNAMENTO DEL 2 FEBBRAIO 2019 - TRENTINO: COSTA APRE A SPERIMENTAZIONI +++ AGGIORNAMENTO DEL 29 GENNAIO 2019 - LE REGIONI ALPINE CHIEDONO LA "GESTIONE" DI LUPI E ORSI +++ POST ORIGINALE DEL 27 GENNAIO 2019 "Esiste un potenziale pericolo per l'integrità pubblica dovuto alla presenza di lupi in tre aree del Trentino". Sono quelle della Val di Fassa, di Rumo in alta Val di Non e di Ala, in fondovalle, dove nei giorni scorsi c'è stato un attacco di predatori a un gregge. Ne ha preso atto, d...

    – Guido Minciotti

    Salvini-Di Maio, è scontro sui termovalorizzatori

    Botta e risposta sui termovalorizzatori tra il ministro dell'Interno Matteo Salvini e quello del Lavoro e dello Sviluppo Economico, che hanno idee opposte sul loro utilizzo. «Occorre il coraggio di dire che serve un termovalorizzatore per ogni provincia perché se produci rifiuti li devi smaltire»

    – di Andrea Gagliardi

    Baby gang a Napoli, Minniti: 100 uomini di reparti speciali e maestri di strada

    «Verrà rafforzato il controllo dell'ordine pubblico con l'invio di reparti straordinari, con ben 100 unità destinate al controllo di quelle zone maggiormente frequentate dai giovani». Ma anche "tolleranza zero", lotta alla dispersione scolastica, educatori di strada e altro. E' il programma

    – di Vera Viola

    Funerale show, caccia ai colpevoli

    ROMA - Promette di trascinarsi a lungo e con toni sempre più aspri la polemica politica-istituzionale intorno ai funerali di "zio Vittorio", il capo della famiglia sinti dei Casamonica salutato giovedì a Roma nella chiesa di San Giovanni Bosco con esequie sfarzose. Un addio da padrino per le strade

    – Riccardo Ferrazza

1-10 di 19 risultati