Parole chiave

Cmr

L'acronimo Cmr sta a indicare la lettera di vettura internazionale per il trasporto su strada prevista dalla Convenzione di Ginevra del 19 maggio 1956 (Convention des marchandises par route). La Convenzione prevede i dati che devono comparire nella lettera di vettura firmata dal mittente, dal vettore per la presa in carico e dal destinatario al ricevimento della merce. Per caratteristiche e valore giuridico il Cmr è considerato il documento principe per la prova del trasporto nelle operazioni intracomunitarie. La risoluzione 19/E/2013 ha precisato che nelle cessioni con clausola «franco fabbrica», in cui il fornitore nazionale consegna i beni al vettore incaricato dal cliente, la prova dell'avvenuta operazione intracomunitaria può essere fornita con il Cmr elettronico, oltre che cartaceo. E hanno stessa valenza probatoria anche quei documenti che contengono le stesse informazioni del Cmr

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Lettera di vettura | Convenzione di Ginevra |

Ultime notizie su Cmr

    Le sfide per l'architettura nel 2021

    Antonio Citterio Patricia Viel, Lombardini22, Progetto Cmr, RPBW, One Works, Starching, Mario Cucinella Architects, Ati project e Archea.

    – di Paola Pierotti

    Nasa ed Esa insieme per studiare dall'alto le biomasse. Nasce la più grande mappa mondiale delle foreste

    Articolo uscito il 20 settembre 2020 Maap è l'acronimo di Multi-Mission Algorithm and Analysis Platform. Nasce come progetto di collaborazione tra la Nasa ed Esa, gli enti spaziali di Stati Uniti ed Europa, per per supportare la ricerca sulle biomasse forestali.  L'intendo è quello di riunire dati, algoritmi e capacità di elaborazione rilevanti in un ambiente cloud comune al fine di studiare dallo spazio alberi e pianti sulla superficie terreste.   I dati raccolti ed elaborati attraverso Maap...

    – Infodata

    Kryalos cede a Prelios «Corso Matteotti 5» a Milano

    L'investimento è stato completato con il supporto, per Prelios Sgr, dello studio Dentons per gli aspetti legali, amministrativi e fiscali, di Progetto Cmr per gli aspetti architettonici e di Abaco Spa per la due diligence tecnica.

    – di Laura Cavestri

    Nasa ed Esa insieme per studiare dall'alto le biomasse. Nascerà la più grande mappa mondiale delle foreste

    Maap è l'acronimo di Multi-Mission Algorithm and Analysis Platform. Nasce come progetto di collaborazione tra la Nasa ed Esa, gli enti spaziali di Stati Uniti ed Europa, per per supportare la ricerca sulle biomasse forestali.  L'intendo è quello di riunire dati, algoritmi e capacità di elaborazione rilevanti in un ambiente cloud comune al fine di studiare dallo spazio alberi e pianti sulla superficie terreste.   I dati raccolti ed elaborati attraverso Maap saranno messi a disposizione della co...

    – Infodata

    Cagliari, accordo con il Credito Sportivo per la costruzione del nuovo stadio

    Il Cagliari ha siglato un accordo di collaborazione con l'Istituto per il Credito Sportivo, una partnership che comporta un ulteriore passo verso la costruzione del nuovo stadio del club sardo. All'Istituto, che opera nel settore del credito allo Sport e alla Cultura e, nell'ambito delle proprie finalità, svolge anche attività di consulenza altamente specialistica in favore di soggetti pubblici e privati, è stato affidato il coordinamento dell'impostazione del progetto di investimento, al fine d...

    – Marco Bellinazzo

    Massimo Roj, «Tecnologia e colore per ripartire dopo Covid-19»

    «Auspico un modello di crescita che non sia città-centrico, ma una multicentralità territoriale a livello regionale. Centri urbani ed edifici dovranno rispondere al cambiamento climatico». Ecco come cambieranno le case, gli uffici, gli ospedali e le città

    – di Evelina Marchesini

1-10 di 98 risultati