Parole chiave

Clandestinità

Il testo dell’articolo 10-bis del decreto legislativo n. 286 del 1998 prevede la sanzione dell’ammenda da 5.000 a 10.000 euro a carico dello straniero che, trasgredendo le norme del Testo unico, entra o si trattiene nel territorio dello Stato. Nel 2011 la Corte Ue, con la sentenza El Dridi, ha giudicato che la norma contrasta con la disciplina comunitaria perchè «una sanzione penale quale quella prevista dalla legislazione italiana può compromettere la realizzazione dell’obiettivo di instaurare una politica efficace di allontanamento e di rimpatrio nel rispetto dei diritti fondamentali»

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Attività della Corte di Giustizia Europea | Norma | Unione Europea |

Ultime notizie su Clandestinità

    Obiettivo Burma VJ!

    Al Traverse City Film Festival di Michael Moore, il fuoricampo della dittatura in Birmania: "Serve una rivoluzione del popolo", dice il dissidente Aung Htun

    – Giacomo d'Alelio

    Obiettivo Burma VJ!

    Al Traverse City Film Festival di Michael Moore, il fuoricampo della dittatura in Birmania: "Serve una rivoluzione del popolo", dice il dissidente Aung Htun

    – Giacomo d'Alelio