Parole chiave

Claims made

L'assicurazione professionale in Italia è basata sul modello "Claims made" e copre solo se e nel momento in cui il cliente danneggiato reclama il risarcimento del danno, indipendentemente dal momento in cui l'errore è stato commesso, agendo anche retroattivamente e, spesso, con un'estensione di alcuni anni dopo la scadenza. Il modello alternativo è quello della polizza "Losses occurring" che copre l'assicurato solo se egli era tale quando ha commesso l'errore professionale.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Assicurazioni | Risarcimento del danno | Italia |

Ultime notizie su Claims made

    Cambiare polizza professionale? Attenzione al passato

    Cambiare polizza Rc professionale? Può servire a due scopi: risparmiare anche il 10-20% sul premio, se si selezionano le alternative più economiche, oppure individuare un'assicurazione che includa garanzie più adatte alle proprie esigenze, modificando ad esempio il massimale o le coperture incluse

    – di Daniele Cesarini

    Rc dei professionisti, coperture senza bussola

    Rischio caos per le polizze sulla responsabilità professionale. All'indomani dell'introduzione da parte della legge sulla concorrenza della clausola sull'estensione per dieci anni delle garanzie assicurative dopo la chiusura del contratto, ordini professionali e operatori si interrogano

    – di V. Maglione, B. L. Mazzei e V. Uva

    Il discorso integrale di Theresa May a Firenze (in inglese)

    It's good to be here in this great city of Florence today at a critical time in the evolution of the relationship between the United Kingdom and the European Union. It was here, more than anywhere else, that the Renaissance began - a period of history that inspired centuries of creativity and

    Sdoganata la legittimità delle clausole claims made

    Non devono essere considerate vessatorie le clausole claims made inserite in un contratto di assicurazione. A chiarirlo è la Cassazione con la sentenza delle Sezioni unite n. 9140 depositata ieri. La Corte in particolare ha ricordato che la clausola va considerata come un elemento atipico inserito

    – G. Ne.

    Polizze a doppia tutela

    La copertura per la responsabilità protegge il cliente e il professionista - CAUTELA - Le garanzie devono essere considerate anche in relazione alla dimensione dello studio e all'attività

    Polizze a doppia tutela

    La copertura per la responsabilità protegge il cliente e il professionista - CAUTELA - Le garanzie devono essere considerate anche in relazione alla dimensione dello studio e all'attività

    Polizze a doppia tutela

    La copertura per la responsabilità protegge il cliente e il professionista - CAUTELA - Le garanzie devono essere considerate anche in relazione alla dimensione dello studio e all'attività

    Polizze a doppia tutela

    La copertura per la responsabilità protegge il cliente e il professionista - CAUTELA - Le garanzie devono essere considerate anche in relazione alla dimensione dello studio e all'attività

1-10 di 17 risultati