Parole chiave

Cipe

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) è stato istituito nel 1967. È un organo collegiale del Governo presieduto dal presidente del Consiglio e al quale partecipano i ministri economici. Il ministro per la coesione territoriale ricopre la funzione di segretario. Tra i principali argomenti oggetto d'esame del Comitato c'è il programma delle infrastrutture strategiche; i piani d'investimento e le convenzioni dei principali concessionari pubblici (Rfi, Anas, Enac, Enav) e privati (autostradali, aeroportuali, ferroviari, idrici e portuali); le manovre tariffarie; il riparto di risorse finanziarie del Fondo Aree Sottoutilizzate (Fas) e dei Fondi da questo alimentati

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Infrastrutture strategiche | Cipe | Fondo Aree Sottoutilizzate | Enac | Ente nazionale di assistenza al volo | Ana | Rfi |

Ultime notizie su Cipe

    Tav Torino-Lione, storia di un'opera discussa da 30 anni

    La progettazione della Torino-Lione passa attraverso una decina di fasi progettuali, otto delibere del Cipe, conta cinque valutazioni di impatto ambientale e ha alle spalle sette tra trattati e accordi internazionali, l’ultimo dei quali... In quella fase il progetto preliminare adottato è quello definito «Soluzione sinistra Dora»: viene elaborato da Ltf, Lyon Turin Ferroviarie, costituita dalle Ferrovie francesi e italiane e approvato dal Cipe nel dicembre del 2003.

    – di Filomena Greco

    Terremoti, crolli e incidenti: quanto sono sicuri viadotti e gallerie

    In attesa che il Cipe sblocchi i fondi necessari, sono stati avviati i lavori minimi indispensabili con 250 milioni stanziati dallo Stato (58 già erogati e utilizzati): risistemazione dei giunti tra un impalcato e l’altro dei viadotti, per evitare che in caso di scosse creino dislivelli fra loro o s’incastrino in modo da muoversi assieme ai piloni sottostanti, cosa che potrebbe portare al crollo di questi ultimi.

    – di Maurizio Caprino

    Fondi Ue, via libera della Commissione al taglio del cofinanziamento nazionale

    Il nodo della delibera Cipe. ... Proprio per questo alcune regioni questa volta hanno chiesto che la delibera Cipe che riassegna ai Poc (Programmi operativi complementari) le risorse nazionali sottratte ai Por sia approvata prima che le richieste di ridurre il cofinanziamento siano presentate a Bruxelles.

    – di Giuseppe Chiellino

    Decreto Genova alla prova dell'attuazione: 27 provvedimenti da varare

    Per il 9 ottobre prossimo un Dpcm, su proposta del segretario del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica), dovrà istituire una cabina di regia «Strategia Italia», presieduta dal premier o dal sottosegretario delegato, per monitorare l’attuazione delle opere pubbliche e quella degli interventi contro i fattori di rischio per il territorio (da quello idrogeologico a quello sismico).

    – di Andrea Marini

1-10 di 1572 risultati