Parole chiave

Cipe

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) è stato istituito nel 1967. È un organo collegiale del Governo presieduto dal presidente del Consiglio e al quale partecipano i ministri economici. Il ministro per la coesione territoriale ricopre la funzione di segretario. Tra i principali argomenti oggetto d'esame del Comitato c'è il programma delle infrastrutture strategiche; i piani d'investimento e le convenzioni dei principali concessionari pubblici (Rfi, Anas, Enac, Enav) e privati (autostradali, aeroportuali, ferroviari, idrici e portuali); le manovre tariffarie; il riparto di risorse finanziarie del Fondo Aree Sottoutilizzate (Fas) e dei Fondi da questo alimentati

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Infrastrutture strategiche | Cipe | Fondo Aree Sottoutilizzate | Enac | Ente nazionale di assistenza al volo | Ana | Rfi |

Ultime notizie su Cipe

    Venezia punta sul nuovo terminal intermodale

    «Condizioni politiche permettendo - spiega Musolino con riferimento alla necessaria delibera del Cipe - contiamo di procedere entro fine anno alle prime assegnazioni di lavori».

    – di Barbara Ganz

    Infrastrutture, fondi non spesi per 6 miliardi

    Il fenomeno dei mancati investimenti in opere pubbliche e dello scarto fra aspettative e risultati si arricchisce di nuovi dati clamorosi. Il consuntivo finale del bilancio dello Stato ha certificato che nel 2018 il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha mandato quasi sei miliardi di

    – di Giorgio Santilli

    Perché Autostrade è in sciopero nel weekend dell'esodo

    Le autostrade italiane hanno tanti viadotti e gallerie, ma alla manutenzione di queste strutture i gestori destinano solo il 2,2% della loro spesa complessiva. Una quota che l'autorità anticorruzione definisce «estremamente esigua». Nel frattempo, il ministero delle Infrastrutture vara nuove regole per impedire proroghe infinite delle concessioni, che però potrebbero fallire. Per un'altra iniziativa dello stesso ministero

    – di Maurizio Caprino

    Completamento Asti-Cuneo, via libera del Cipe

    Alla fine, l'autostrada Asti Cuneo (A33) verrà completata soprattutto con i rincari dei pedaggi sulla Torino-Milano (il primo tratto della A4). Lo ha confermato il Cipe, che ha dato il via libera definitivo. Ma le condizioni non saranno così favorevoli al gestore (il gruppo Gavio) come era stato inizialmente previsto.

    – articoli di Maurizio Caprino e Filomena Greco

    Housing sociale, il ministero delle Infrastrutture sblocca 350 milioni

    ll ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha provveduto, durante l'ultima riunione del Cipe, a far sbloccare, tra le altre cose, 350 milioni per l'housing sociale. Sono stati infatti recepiti dal Comitato interministeriale per la programmazione economica gli aggiustamenti tecnici richiesti

    – di Radiocor Plus

1-10 di 1622 risultati