Parole chiave

Cic

La China investment corporation (Cic) è un istituto finanziario, completamente posseduto dal Governo cinese, e con sede a Pechino. Di fatto, è il fondo sovrano della Cina, il braccio finanziario per gli investimenti all'estero. La Cic è stata istituita il 29 settembre 2007 attraverso l'emissione di obbligazioni dal valore di 1.550 miliardi di yuan da parte del ministero delle Finanze. L'emissione fu utilizzata per acquistare circa 200 miliardi di dollari di riserve valutarie cinesi che costituiscono, la parte principale del capitale registrato della Cic. La presentazione dell'istituto sul sito ufficiale chiarisce che, visto che «il suo finanziamento è fondato su strumenti finanziari e soggetto a obblighi commerciali, la Cic mantiene un orientamento strettamente commerciale ed è guidato da meri interessi economici e finanziari». La missione della Cic è infatti di fare investimenti di lungo termine che massimizzino il ritorno per il beneficio degli azionisti.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: China investment corporation | Cina | Ministero delle Finanze |

Ultime notizie su Cic

    I capitali cinesi sulla Lombardia e su energia, reti, aziende strategiche. Il faro del Copasir

    La penetrazione di capitali cinesi in Italia, spesso pervenuti in maniera quasi occulta, è in aumento. La spia rossa di avvertimento arriva dalla relazione del Copasir della scorsa settimana. Un dato, quello evidenziato dal Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, tanto più rilevante alla luce della situazione pandemica: l'economia italiana ed europea sono in affanno, mentre quella cinese, dopo lo scoppio del Covid nell'area di Wuhan e le inevitabili immediate conseguenze economi...

    – Carlo Festa

    Investindustrial accelera sul food: rileva Csm Ingredients e punta ai gelati Comprital

    Proprio nel giorno in cui Investindustrial lancia un importante fondo assieme a Cic e a Unicredit, per investire sulle aziende italiane interessate ad espandersi in Asia, lo stesso gruppo fondato da Andrea Bonomi (nella foto) lavora a altri dossier. Oggi è stata annunciata l'acquisizione del business di CSM Ingredients, dal gruppo CSM Bakery Solutions Limited e dalle sue controllate, fornitrici di soluzioni per la panificazione detenute da veicoli di investimento affiliati a Rhône Capital. CSM ...

    – Carlo Festa

    Autostrade, Atlantia e Governo più divisi. Nodo manleva. Si formano le cordate. Spunta F2i

    Il Governo e Atlantia ritornano ai ferri corti su Autostrade. Ieri c'è stato un vertice del Governo, presente il premier Conte e i ministri dell'Economia e delle Infrastrutture, per decidere i prossimi passi da fare. Se non ci saranno i segnali voluti dal Governo da parte di Atlantia, cioè la disponibilità a far entrare Cdp, verrà di nuovo evocata la minaccia della revoca della concessione ai Benetton. Detto questo, non posso che confermare quanto già scritto nei precedenti articoli in questo b...

    – Carlo Festa

    I fondi sovrani Cic e Temasek aprono il dossier del gruppo Nice

    I fondi sovrani, da Cic a Temasek, puntano sul gruppo veneto Nice, ex quotata di Piazza Affari, multinazionale di Oderzo (in provincia di Treviso) e operante nel settore della domotica, dove è tra i leader internazionali. Nice, nata soltanto nel 1993, oggi esporta sistemi per l'automazione in più di 100 Paesi. Secondo indiscrezioni infatti gli azionisti di Nice, presieduta dal fondatore Lauro Buoro, avrebbero intenzione di valutare un socio di minoranza, operazione grazie alla quale puntano a...

    – Carlo Festa

1-10 di 271 risultati