Parole chiave

Cfd

I Cfd sono descritti dall’Esma come prodotti complessi, tipicamente non scambiati in una sede di negoziazione. La fissazione del prezzo, i termini commerciali e la liquidazione di tali prodotti non sono standardizzati; ciò rende difficile ai clienti al dettaglio comprendere i termini del prodotto. Inoltre, i fornitori di Cfd spesso chiedono ai clienti di accettare espressamente il fatto che i prezzi di riferimento utilizzati per determinare il valore del Cfd possano differire dal prezzo disponibile nel mercato nel quale il relativo sottostante è negoziato; tali clausole rendono difficile per i clienti al dettaglio valutare e verificare l'accuratezza dei prezzi praticati dal fornitore. Inoltre, per i clienti al dettaglio, i costi e gli oneri applicabili alla negoziazione in Cfd sono complessi e poco trasparenti..

Ultimo aggiornamento 03 novembre 2018

Ultime notizie su Cfd

    blog diary Sardegna 3 - l'alba e l'errore (non la perseveranza)

    Stamattina sveglia alle 4. Si doveva andare al mare a guardare l'alba a Tavolara, il colosso di granito. Silenzio all'arrivo. Nessuno in giro. Solo sabbia nemmeno vento. Scesi dalla macchina, i ragazzi di EcoSportSardinia erano già lì a scaricare le canoe. Parlare a bassa voce come atto di gentilezza al mondo. Il silenzio ce lo siamo dimenticati e invece, a pensarci bene, è la voce del mondo senza di noi. Poi veloci, al largo, che l'alba non aspetta, scivolando sulla tavola liquida. Al largo a ...

    – Mauro Garofalo

    Transizione ecologica: è finito il tempo delle favole

    L'autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell'Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Autore di "La decarbonizzazione felice" - L'Agenzia Internazionale dell'Energia (IEA) ha pubblicato un rapporto esplosivo (Net Zero by 2050) che ha scatenato gli entusiasmi della comunità ambientalista. Secondo molti analisti e attivisti, infatti, il rapporto sa...

    – Econopoly

    Usa, morto il cane di Obama: "Bo, amico vero e fedele"

    E' morto Bo, uno dei cani dell'ex presidente Usa Barack Obama. "Oggi la nostra famiglia ha perso un vero amico e un compagno fedele". Con queste toccanti parole Obama saluta con diversi post su Facebook, Twitter e Instagram il suo cane Bo, un cane d'acqua portoghese arrivato nell'aprile del 2009, anche per far felici le figlie Malia e Sasha. "Per più di un decennio - scrive l'ex presidente - Bo è stato una costante e gentile presenza nella nostra vita, felice di vederci nei nostri giorni belli, ...

    – Guido Minciotti

    Dal cappellino in legno allo shampoo: innovazione in salsa altoatesina

    Crowd che cosa? La prima volta che ne hanno parlato pubblicamente, i funzionari di lvh.apa Confartigianato Imprese Alto Adige hanno trovato solo incredulità. Era il 2016, e l'associazione si era mossa quasi da pioniera per cercare nuovi modi di portare sul mercato le idee delle piccole imprese. Il crowdfunding, ad esempio, ovvero la raccolta collettiva. (in foto il Kapl, ne parliamo più sotto) «Già da qualche anno avevamo creato una piattaforma di open innovation, cioè di progettazione ...

    – Barbara Ganz

    Anche i ricchi piangono: Archegos e la finanza sintetica

    Un funzionario della Hertz, il gigante del noleggio auto messo inginocchio dalla pandemia, ha detto una volta a un giudice: "Ci sono delle forze in gioco che noi, gente che non appartiene alla finanza, possiamo solo osservare". Il funzionario era cosciente che la finanza, grande da 5 a 10 volte il PIL mondiale, è una entità misteriosa, potente e pericolosa, e lo dimostra continuamente quando esce dall'anonimato per i danni che può provocare, purtroppo oltre che se stessa anche agli altri, come q...

    – Franco Becchis

    Roma, pronti i cani anti-Covid per aeroporti, stazioni e metro

    Cani in grado di fiutare il Covid-19 pronti per essere impiegati in aeroporti, stazioni ferroviarie e banchine della metropolitana. I primi cani anti-Covid del Gruppo di sicurezza e vigilanza "Italpol" sono stati presentati nell'area arrivi del Terminal 3, aperta al pubblico, dell'aeroporto di Fiumicino. Una prima uscita pubblica solo "dimostrativa", un'esercitazione, che non ha coinvolto passeggeri ma personale Italpol che si è prestato come soggetti da identificare, per far vedere come siano c...

    – Guido Minciotti

    Quella sentenza della Corte di New York che tiene in ansia il mondo delle criptovalute

    L'appuntamento è fissato per il prossimo 15 gennaio presso gli uffici della Corte Suprema di New York. Entro tale data iFinex Inc, la società capogruppo che controlla la società emittente del Tether e Bitfinex (la Borsa non regolamentata di criptovalute), dovrebbe produrre la sua difesa per cercare

    – di Gianfranco Ursino

1-10 di 598 risultati