Parole chiave

Ceta

Il Comprehensive economic and trade agreement (Ceta) è un accordo commerciale fra Unione europea e Canada che elimina i dazi sulla maggior parte di beni e servizi e prevede il mutuo riconoscimento della certificazione per una vasta gamma di prodotti. Il Canada aprirà il mercato degli appalti pubblici federali e municipali alle imprese europee (per il Canada il mercato europeo è già accessibile). I fornitori europei di servizi avranno accesso al mercato canadese. Vengono tutelate anche 173 indicazioni geografiche europee, di cui 41 sono italiane

Ultimo aggiornamento 28 giugno 2017

Ultime notizie su Ceta

    Alleanza di 12 Paesi per promuovere in sede Onu la dieta mediterranea

    Spiega il segretario generale del ministero degli Esteri Elisabetta Belloni: «Sono lieta di annunciare che Cipro, Croazia, Grecia, Marocco, Portogallo, Spagna ma anche Giordania, Libano, Tunisia, Egitto e San Marino hanno voluto istituire con l'Italia un'alleanza per i princìpi della dieta mediterranea»

    – di Giorgio dell'Orefice

    Made in Italy: intesa storica con gli Usa per tutelare la mozzarella Dop

    Qualcosa si muove sulla protezione dei prodotti alimentari di qualità negli Stati Uniti. A rompere il muro contro muro di questi anni è stato il Consorzio della mozzarella di Bufala campana Dop che ha siglato a Caserta uno storico accordo con gli statunitensi del Consortium of common food names (Ccfn)

    – di Giorgio dell'Orefice

    Il lato ambientale dell'accordo Ue-Mercosur

    Vent'anni non sono pochi per concludere un accordo di libero scambio (Fta, Free trade agreement), ma alla fine il risultato può giustificare l'attesa. Quello siglato tra l'Unione europea e il Mercosur, l'alleanza che unisce Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay, è il più grande al mondo in termini

    – di Andrea Goldstein

    Interazione fra libero scambio e democrazia

    Tre rondini bastano a far primavera? Il G20 di Osaka ha prodotto tre buone notizie sul commercio internazionale, ma non credo che la bussola sia ancora tornata a puntare lontano dai rischi e dalle incertezze del crescente protezionismo. Quale sarà la strada futura dipenderà da come evolverà il

    – di Giorgio Barba Navaretti

    Mercosur, Ue e Sud America salutano «un traguardo storico»

    OSAKA - Stretta tra l'unilateralismo neoprotezionistico americano e gli strali di Putin sull'obsolescenza della liberaldemocrazia, l'Unione Europea ha trovato il modo di distinguersi al G20 come campione del libero commercio, del multilateralismo e della protezione ambientale. I leader europei

    – di Stefano Carrer

    Mancano operai 4.0? Andate in Canada ad aprire fabbriche

    In Italia mancano operai e impiegati in grado di lavorare nelle fabbriche 4.0? Tasse e oneri sono troppo alti? I dazi visibili e invisibili (quelli tecnici o burocratici) limitano l'export? Imprenditori italiani, andate ad aprire impianti industriali in Canada, dove sarete accolti con il tappeto

    – di Laura La Posta

    Agenda italiana per rafforzare l'Unione europea

    Archiviata la campagna elettorale gli Stati membri e le istituzioni devono mettere mano all'impianto dell'Unione sulla base di un'agenda in larga parte scritta. Prima ancora occorre procedere alla costituzione della nuova Commissione europea che quel processo dovrà formalizzare.

    – di Maurizio Maresca

    Ceta, procedura di risoluzione controversie compatibile con il diritto Ue

    BRUXELLES - Alla vigilia delle trattative tra Stati Uniti e Unione europea su un atteso accordo di libero scambio in campo industriale, la Corte europea di Giustizia ha ritenuto oggi che il sistema giudiziario nel campo degli investimenti, adottato dall'intesa commerciale negoziata a suo tempo tra

    – dal nostro corrispondente Beda Romano

1-10 di 179 risultati