Parole chiave

Cessazioni

Nel pubblico impiego la «cessazione» indica genericamente l'uscita dal servizio, e non coincide necessariamente con il pensionamento. Per questa ragione gli ultimi censimenti dell'Indpap, oggi accorpato all'Inps, distinguono le cessazioni per raggiunti limiti di età o di servizio (nel 2011 l'80% del totale nelle Pa centrali, e il 61% negli enti territoriali) da quelle per dimissioni, decesso, invalidità e altre cause

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Previdenza complementare | Cessazione | Inps | Indpap |