Parole chiave

Causa di non punibilità

L’estinzione del debito

L’articolo 13 del Dlgs 74/2000 prevede che i reati di omesso versamento e indebita compensazione non sono punibili se i debiti tributari vengono estinti prima della dichiarazione di apertura del dibattimento di primo grado

Ultimo aggiornamento 22 agosto 2018

Ultime notizie su Causa di non punibilità

    Marijuana, niente tenuità del fatto per chi innaffia con attenzione la pianta

    Se pensate di coltivare una pianta di marijuana fate attenzione a non "curarla" troppo. E', infatti, la ripetitività delle attenzioni (innaffiature, concimazione, ecc.) che esclude la possibilità, nel caso si venga "pizzicati", di invocare la non punibilità determinata dalla cosiddetta "tenuità del

    – di Fabio Fiorentin e Bianca Lucia Mazzei

    Iva, legittima la soglia di punibilità a 250mila euro

    Non è contraria al diritto Ue la soglia di punibilità fissata a 250mila euro per i reati Iva prevista in Italia. Questo l'esito della sentenza della Corte Ue nella causa pregiudiziale C-574/15, Mauro Scialdone.

    Il ravvedimento sana ogni violazione fiscale

    Alla rimozione dell'inadempimento tributario, anche attuata in applicazione degli istituti deflativi del contenzioso, devono sempre conseguire i medesimi effetti in termini sia sanzionatori che penali, senza che possa assumere rilievo la tipologia di violazione emendata. La norma di comportamento

    – di Paola Piantedosi

    Solo la sentenza definitiva blocca la non punibilità

    Per i reati di omesso versamento dell'Iva e delle ritenute il cui procedimento era in corso al 22 ottobre 2015, il pagamento integrale dell'imposta ai fini della non punibilità può avvenire successivamente all'apertura del dibattimento a condizione che la sentenza non sia definitiva. A precisarlo è

    – di Antonio Iorio

    Bancarotta, estesa la non punibilità

    C'è un rischio penale nella riforma fallimentare. Ed è quello dell'impatto sui processi in corso. Che potrebbero essere investiti dall'estinzione per effetto dell'applicazione della nuova causa di non punibilità. E questo sul piano diretto. Su quello indiretto, invece, all'estinzione del giudizio

    – di Giovanni Negri

    Bancarotta, rischio prescrizione

    Rischio penale sulla futura riforma della crisi d'impresa: il premio che verrà introdotto per incentivare l'emersione tempestiva delle difficoltà gestionali, per scongiurare l'insolvenza, avrà impatto immediato sui processi in corso per bancarotta. Con il rischio di allungamento dei tempi, facendo

1-10 di 97 risultati