Parole chiave

Categoria «D»

Il Catasto accomuna nella categoria D gli «immobili a destinazione speciale»: capannoni industriali, alberghi e pensioni, centri commerciali (oltre a case di cura e ospedali con fine di lucro). Per questa categoria (con l'eccezione di banche e fabbricati strumentali all'attività agricola, che hanno regole proprie) l'Imu prevede un nuovo aumento delle basi imponibili dell'8,33 per cento. Per tutti, invece, è cambiato il calcolo dell'acconto che dal 2013 si misura sulle aliquote locali

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Ospedali |