Parole chiave

Cartolarizzazione

Una cartolarizzazione consente a una banca di vendere un portafoglio di crediti (che possono essere deteriorati o in bonis) a una società-veicolo costituita ad hoc. Per comprare questi crediti, la società veicolo si finanzia sul mercato, emettendo obbligazioni (chiamate Abs, o asset backed securities) che saranno poi rimborsate dal portafoglio sottostante: nel caso di crediti deteriorati, dai recuperi dei crediti. Una cartolarizzazione prevede l'emissione di diverse tranches di Abs.

Ultimo aggiornamento 19 agosto 2017