Parole chiave

Caf

Il Caf, Centro di assistenza fiscale, svolge un ruolo di assistenza, per persone fisiche, enti previdenziali, PA e imprese, nella dichiarazione dei redditi e altri adempimenti fiscali. E’ sottoposto a un controllo rigido da parte dell'Agenzia delle Entrate e, in caso di errori, può essere chiamato a rispondere personalmente. Il centro di assistenza fiscale è anche conosciuto con la sigla CAF o CAAF ( Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale ).

Per prestare l'attività di assistenza fiscale, le società e gli enti che vogliono operare come Caf, devono ottenere l’autorizzazione da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze che provevde all’iscrizione nei relativi Albi dei Caf-dipendenti o dei Caf-imprese.

Ultimo aggiornamento 03 aprile 2017

Ultime notizie su Caf

    Lavori in casa, boom di bonus ma crescono anche le liti con il Fisco

    Gli sconti fiscali sui lavori di ristrutturazione e risparmio energetico continuano a riscuotere successo: nelle dichiarazioni dei redditi 2018 delle persone fisiche le due detrazioni hanno rispettivamente superato 6 e 1,5 miliardi di euro. Ma i bonus del 50 e 65% piacciono così tanto che anche le liti tributarie non restano indifferenti: e sul filo dell'interpretazione delle norme si gioca una sorta di braccio di ferro tra contribuenti e Fisco

    – di Dario Aquaro e Alessandro Borgoglio

    Assistenza fiscale

    Adempimento: Trattenuta della rata del saldo e acconto delle imposte derivanti dall'assistenza fiscale Soggetti: Sostituto che effettua assistenza fiscale Modalità: Dalle competenze di agosto Normativa di riferimento: D.Lgs. 490 del 28.12.1998D.Lgs. 175/2014Agenzia Entrate Provv. 15.1.2019Agenzia

    – Scadenziario

    Chi sono e dove vivono i "working rich"?

    Copy: CAF - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Per la prima volta il rapporto annuale di Inps analizza la composizione dei cosiddetti "working rich" ovvero quei lavoratori, dipendenti e professionisti full time, che guadagnano solo con il loro lavoro, senza contare il patrimonio e le rendite, almeno 5 volte il salario mediano calcolato sul salario del dipendente privato, cioè che superano i 97 mila euro annui. La metà di loro sono dipendenti privati, il 18% è dipendente pubblico, il ...

    – Infodata

    Chi sono, quanto guadagnano e dove vivono i "working rich"?

    Copy: CAF - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Per la prima volta il rapporto annuale di Inps analizza la composizione dei cosiddetti "working rich" ovvero quei lavoratori, dipendenti e professionisti full time, che guadagnano solo con il loro lavoro, senza contare il patrimonio e le rendite, almeno 5 volte il salario mediano calcolato sul salario del dipendente privato, cioè che superano i 97 mila euro annui. La metà di loro sono dipendenti privati, il 18% è dipendente pubblico, il ...

    – Cristina Da Rold

    Trasmissione modello 730/2019 ordinario e precompilato

    Adempimento: Termine ultimo per la trasmissione del modello 730/2019 Soggetti: Sono tenuti all'adempimento: - CAF o professionisti abilitati; - i contribuenti che intendono presentare telematicamente il modello senza avvalersi dell'assistenza fiscale prestata dal sostituto d'imposta, dai CAF e dai

    – Scadenziario

    Assistenza fiscale

    Adempimento: Consegna il mod. 730 già compilato Soggetti: Contribuenti Modalità: Al CAF Normativa di riferimento: D.Lgs. 175/2014Agenzia Entrate Provv. 15.1.2019Agenzia delle Entrate: Provvedimento 15/01/2019, n. 10652Approvazione dei modelli 730, 730-1,730-2 per il sostituto d'imposta, 730-2 per

    – Scadenziario

    Assistenza fiscale

    Adempimento: Trasmettono il risultato contabile delle dichiarazioni (modd. 730/4) Soggetti: CAF o professionista abilitato Modalità: a) Agenzia delle Entrate, per i sostituti d'imposta che hanno presentato la comunicazione per la ricezione telematica dei modd. 730-4;b) direttamente ai sostituti

    – Scadenziario

    Tav, Toninelli licenzia l'esperto che bocciò l'analisi costi-benefici di Ponti

    L'Italia deve dare una risposta definitiva all'Unione europea sull'alta velocità Torino-Lione entro il 26 luglio, altrimenti perderà i finanziamenti Ue per il completamento dell'opera. Nel frattempo, però, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli, licenzia Pierluigi Coppola,

    – di C.A.F.

    Precompilata, rimborsi in busta paga da luglio a dicembre

    Compilazione invariata, modifiche significative o non, contribuenti recidivi sulle irregolarità, le «incongruenze», oltre 4mila euro di credito: queste le variabili che incidono sulle tempistiche dell'erogazione del credito da parte del Fisco

    – di Enrico Bronzo

1-10 di 1889 risultati