Parole chiave

Brexit

La parola si riferisce al referendum indetto per chiamare il popolo britannico ad esprimersi sulla volontà di restare o meno nell'Unione europea (da "Britain", Gran Bretagna e "Exit", uscita). Il referendum, tenutosi il 23 giugno 2016, si è concluso con la vittoria del fronte favorevole all'uscita (52%). La messa in pratica della volontà dei cittadini britannici non sarà immediata, occorrono infatti circa 2 anni per negoziare il nuovo status come prevede l'articolo 50 del Trattato Ue. Theresa May con un emendamento alla Withdrawal Bill (o Repeal Bill), la legge quadro sul divorzio dall'Ue ha poi fissato la data dell’uscita per venerdì 29 marzo 2019, alle ore 23.

Ultimo aggiornamento 10 novembre 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Politica | Normativa europea | Gran Bretagna | Fronte favorevole | Unione Europea |

Ultime notizie su Brexit

    Brexit, dalla City all'Europa asset finanziari per mille miliardi di sterline

    Mentre il Parlamento e il governo inglese non riescono a decidere quando e come uscire dall'Unione Europea a 8 giorni dalla scadenza cruciale del 29 marzo, l'ultimo Financial Brexit Tracker di EY mette in guardia sui rischi della Brexit... Nessuna società può sapere con certezza quale sarà l'impatto di una Brexit "disordinata" non solo su di sé. ... Ad avvantaggiarsi di questa incertezza finora è stata l'Europa che dall'avvio della Brexit ha visto la...

    – di Mara Monti

    Borse in ordine sparso dopo Fed, bene Milano. Sale Terna dopo i conti

    Gli elementi sul tavolo degli investitori, quindi, sono i toni da colomba della Fed in un quadro di rallentamento, confermato da alcuni profit warning pesanti (ieri Bmw e FedEx negli Usa), oltre ai dubbi sul fronte commerciale e alla interminabile incertezza sulla Brexit.

    – di Chiara Di Cristofaro

    Peterloo, il regista Mike Leigh: «Brexit è la democrazia che sbaglia»

    Ora invece Londra potrebbe subire un isolamento dopo la Brexit, nonostante il Parlamento abbia votato a maggioranza (per 4 voti) contro l'ipotesi di lasciare la Ue senza un accordo (no deal) e abbia accolto un'"estensione... «Brexit è la peggiore cosa accaduta alla Gran Bretagna, sotto il profilo storico, da molto tempo a questa parte. ... Quello della Brexit è stato un voto popolare non informato.

    – di Cristina Battocletti

    Dopo la Brexit, i pazienti avranno i farmaci di cui hanno bisogno?

    Per gran parte dei settori, le questioni legate alla Brexit sono economiche. ... Per noi, la prima preoccupazione sulla Brexit è sempre stata la sicurezza dei pazienti, la salute pubblica e la fornitura senza interruzioni di farmaci ai pazienti europei e britannici. ... Ogni impresa ha modificato le catene di approvvigionamento dei prodotti per tenere conto della Brexit: stoccaggio dei farmaci, duplicazione dei test, trasferimento delle autorizzazioni e pianificazione di spedizioni verso e dalla...

    – di Stefan Oschmann (*)

    Sblocca cantieri e decreto Brexit all'attenzione del Cdm

    Una lunga pausa, giustificata dagli impegni concomitanti di alcuni esponenti del Governo, che dovrebbe dar modo alla maggioranza di trovare la quadra politica sul decreto sblocca-cantieri, il punto più controverso dell'ordine del giorno che comprende anche un decreto legge per la tutela dei correntisti dai possibili effetti negativi della Brexit imminente.

    – di Vittorio Nuti

    Gli avvocati della Grenfell Tower in Borsa con un tesoro da 400 milioni

    Quando, lo scorso autunno, gli avvocati della law firm DWF, annunciarono il progetto di volersi quotare alla Borsa di Londra a fine marzo, con l'Inghilterra che sarebbe stata in piena Brexit, a pochi giorni dall'addio all'Unione... E invece il pragmatismo inglese non ha fatto sconti nemmeno alla Brexit e a metà DWF è sbarcata sul listino a metà marzo. ...a causa della Brexit quest'anno le matricole alla Borsa di Londra sono ridotte al lumicino.

    – di Simone Filippetti

    Jacob Rees-Mogg, chi è il leader euroscettico ago della bilancia nella Brexit

    LONDRA - Qualunque cosa succeda, Brexit ha fatto bene a Jacob Rees-Mogg. ... Dichiarazioni azzardate per un politico in carriera, che dimostrano che Rees-Mogg è un uomo di profonde convinzioni, non un opportunista, anche se Brexit è stata la sua grande opportunità. ... E' stato eletto leader dell'European Research Group (Erg), una cabala di euroscettici duri e puri che conta tra i 40 e i 60 deputati e che con Brexit si è rafforzata diventando un vero e proprio partito all'interno del partito...

    – di Nicol Degli Innocenti

    Brexit, May non chiederà un «rinvio lungo» a Bruxelles

    Theresa May non chiederà ai partner Ue un rinvio lungo della Brexit. ... In realtà, nella giornata di ieri i ministri pro Brexit del governo May si sono opposti alla possibilità di restare"intrappolati" nell'Ue per molto più tempo, dando luogo a uno scontro profondo nell'esecutivo britannico.

1-10 di 5492 risultati