Parole chiave

Blockchain

La catena di blocchi

La blockchain o Distributed ledger technology è un registro distribuito tra i vari nodi della rete strutturato come una “catena di blocchi” contenenti transazioni. Il sistema permette ai nodi della rete di raggiungere il consenso sulle modifiche del registro, pur in assenza di un ente centrale. Le sue principali caratteristiche sono l'immutabilità, la tracciabilità delle transazioni e la sicurezza. La più famosa applicazione della blockchain è bitcoin

Ultimo aggiornamento 17 ottobre 2018

Ultime notizie su Blockchain

    Se il libro è cognitivizzato. Una conversazione con Aaron Buttarelli, Giulia Ciarapica, Chiara Grizzaffi, Alberto Maestri, Omar Rashid e Francesco Varanini.

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso dieci conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Blockchain di sostenibilità per le fonderie

    Nel secondo trimestre risultano in calo a doppia cifra tutti gli indici congiunturali ma settembre fa segnare uno scatto in avanti

    – di Matteo Meneghello

    Dopo l'emergenza l'agrifood punta sull'innovazione

    Uno dei settori chiave dell'economia italiana, secondo comparto economico del Paese alle spalle della meccanica ma anche un settore che - grazie a prodotti come il vino, la pasta e ai prodotti a denominazione d'origine - è soprattutto un vero e proprio ambasciatore del made in Italy nel mondo, vuole ritrovare la propria centralità sui mercati

    – di Giorgio dell'Orefice

    Cashless - I pagamenti digitali e il boost del Covid 19: ecco il World Payments Report 2020

    Che siano fast, easy o invisible i pagamenti digitali godono, a dispetto dei tempi, di una salute invidiabile. Mentre flettono le economie, personali, industriali e nazionali, i sistemi cashless, dopo decenni di crescita a singhiozzo e a macchia di leopardo, sono in piena fioritura: nascono nuovi prodotti, le autorità di regolamentazione e i governi stanno spingendo sulla standardizzazione e sull'interoperabilità tra sistemi per consentire un dialogo globale, nuove direttive antiriciclaggio stan...

    – Geronimo Emili

    Fatto il campione Sia-Nexi c'è da vincere in Europa. I soldi di Google, bitcoin e l'euro digitale

    Tra Sia e Nexi il matrimonio s'aveva da fare da anni, ora finalmente si farà. Dopo una settimana di cavillosità che hanno fatto la fortuna degli avvocati d'affari, a minuti i cda dei due gruppi decideranno la fusione da cui nascerà un gruppo da 2 miliardi di fatturato che ha saperi e stazza per competere non solo in Italia ma anche in Europa. Ecco il punto, per evitare stucchevoli trionfalismi. In un Paese orfano di politiche industriali e povero di gruppi leader, Sia e Nexi - un po' simili e u...

    – Marco Ferrando

    Biodiversità, mancati tutti gli obiettivi. ll Living Planet Index spiegato bene

    Prendiamo per buone le parole pronunciate ieri 30 settembre da  António Guterres segretario generale dell'Onu summit sulla biodiversità: «L'umanità ha fatto guerra alla natura. Dobbiamo ricostruire la nostra relazione con lei». Detto altrimenti finora abbiamo mancato  tutti gli obiettivi sulla biodiversità.  Dei 20 target decisi nel 2010 ad Aichi nel Giappone per il 2020 solo sei sono stati parzialmente conseguiti, dalla proporzione di aree protette alla conoscenza della biodiversità. E su 60 cr...

    – Infodata

    Biodiversità, cattive notizie: il 25% delle specie animali e vegetali a rischio estinzione. ll Living Planet Index spiegato bene

    Prendiamo per buone le parole pronunciate ieri 30 settembre da  António Guterres segretario generale dell'Onu summit sulla biodiversità: «L'umanità ha fatto guerra alla natura. Dobbiamo ricostruire la nostra relazione con lei». Detto altrimenti finora abbiamo mancato  tutti gli obiettivi sulla biodiversità.  Dei 20 target decisi nel 2010 ad Aichi nel Giappone per il 2020 solo sei sono stati parzialmente conseguiti, dalla proporzione di aree protette alla conoscenza della biodiversità. E su 60 cr...

    – Infodata

1-10 di 1108 risultati