Parole chiave

Biocarburanti

Sono combustibili liquidi prodotti da fonti rinnovabili di origine solitamente agricola destinati ad alimentare i mezzi di trasporto in sostituzione parziale o totale di quelli fossili. Si dividono in: bioetanolo, biodiesel e biogas, succedanei o additivi rispettivamente di benzina, gasolio e metano. In alcuni Paesi, come Brasile e Stati Uniti, i biocarburanti hanno avuto un forte sviluppo. Si tratta di biofuel di prima generazione ottenuti da cereali, piante zuccherine e olii vegetali che sono in competizione con le produzioni agricole alimentari, come l'etanolo da grano e da canna da zucchero. Oggi la ricerca punta sui biofuel di seconda generazione, derivati da coltivazioni non alimentari e/o da residui agricoli

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fonte rinnovabile |