Parole chiave

Bilancia dei pagamenti

La Bialncia dei pagamenti è uno schema statistico che registra le transazioni economiche realizzatesi, in un determinato periodo di tempo, tra residenti e non residenti (stranieri) in un'economia. Sono definite tali le relazioni di tipo economico che determinano il cambiamento di proprietà di un bene o di un'attività finanziaria, l'erogazione di un servizio, l'utilizzo dei fattori lavoro e capitale (redditi) o il trasferimento unilaterale senza contropartita di un bene o valore. Le transazioni registrate nella bilancia dei pagamenti, quindi, hanno per oggetto lo scambio tra residenti e non residenti di beni, servizi, redditi, trasferimenti unilaterali e attività finanziarie

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Bilancia dei pagamenti | Residente |

Ultime notizie su Bilancia dei pagamenti

    Perché i fondi esteri non ne vogliono sapere di comprare più BTp

    Gli investitori esteri continuano a vendere BTp anche se il deflusso dall'Italia si è ridimensionato a settembre. Dall'ultimo rapporto di Bankitalia sulla bilancia dei pagamenti è emerso infatti che gli investitori non residenti hanno venduto titoli di portafoglio italiani per 1,6 miliardi (di cui

    – di Andrea Franceschi

    L'Italia resta ai margini della guerra commerciale

    Negli Stati Uniti, la campagna per le elezioni di mid-term si è svolta su temi socio-economici interni (immigrazione, sanità, ambiente) che presumibilmente rimarranno il terreno di scontro tra repubblicani e democratici per il resto della legislatura. Probabile, quindi, che Trump continui con

    – di Alessandro Penati

    La febbre del debito è ai massimi storici

    Il debito globale ha raggiunto un nuovo picco, salendo a 260 trilioni di $ (260.000 miliardi) nel secondo trimestre del 2018. Il rapporto globale tra debito e prodotto interno lordo (PIL) ha superato il 320%. Del totale, il 61% (160 trilioni) è debito privato del settore non finanziario mentre solo

    – di Marcello Minenna

    Investitori esteri in fuga dall'Italia: in agosto venduti 17,4 miliardi di titoli pubblici italiani

    In un'altra giornata di tensione sul differenziale Btp-Bund, arrivato a quota 340 punti base come non accadeva dalla primavera del 2013, una fotografia concreta dell'aumentato rischio Italia arriva dalla fuga degli investitori esteri. Probabilmente spaventati dall'eccessiva confusione politica in Italia e dai continui conflitti fra il governo italiano e l'Unione europea, unita a una cattiva comunicazione all'estero di ciò che sta succedendo tra i nostri confini, lo scorso mese di agosto gli inve...

    – Carlo Festa

    Bankitalia: non disperdere fiducia su risanamento

    La Banca d'Italia conferma i dubbi, già esternati in Parlamento, sull'impatto effettivo della manovra di politica economica del Governo Conte sulla crescita. Soprattutto, nel suo Bollettino, ricorda che l'efficacia delle politiche di bilancio dipende anche dal permanere della fiducia dei

    – di Rossella Bocciarelli

    Fuga dei capitali esteri: venduti BTp per 17,4 miliardi ad agosto

    I capitali esteri tornano a fuggire. Ad agosto, segnala Bankitalia nel suo ultimo rapporto sulla bilancia dei pagamenti, gli investitori esteri hanno «venduto titoli di portafoglio italiani per 17,8 miliardi (di cui 17,4 titoli pubblici)». Una brusca frenata che segnala una forte disaffezione da

    – di Andrea Franceschi

    Le unioni monetarie servono a evitare le guerre

    In macroeconomia, il rapporto tra l'inflazione e la disoccupazione, a partire dalla fine degli anni '50, è stato interpretato secondo la Curva di Phillips, una rappresentazione grafico-cartesiana in base alla quale alla riduzione del potere d'acquisto della moneta corrisponderebbe un aumento dei posti di lavoro e viceversa. La relazione è chiaramente segnata dalla proporzionalità inversa. Tale meccanismo ci conduce immediatamente al valore della domanda interna, la cui crescita, naturalmente, di...

    – Francesco Mercadante

    Quel deficit italiano che potrebbe piacere a Trump

    E' il caso di partire bruscamente, rievocando l'immagine dei festeggiamenti sul balcone di Palazzo Chigi: non perché ce ne sia un bisogno giornalistico né perché manchino i dettagli in merito né, tanto meno, per fare insensata opposizione, ma perché siamo alla ricerca della pertinenza ai fatti. Che cosa è successo e perché un ministro del lavoro s'è reso protagonista di quella scena da regime bolivariano? Per evitare giudizi affrettati è necessario volgere lo sguardo ai numeri di quel venerdì 28 ...

    – Francesco Mercadante

    Il rendimento dei BTp non indica il rischio attuale dell'Italia

    Se dal punto di vista del termometro del rischio (per eccellenza il rendimento), l'Italia si avvicina oggi alle calde "temperature" greche, dal punto di vista dei principali fondamentali economici attuali siamo per fortuna ben lontani dalla situazione ellenica (e per molti versi più vicini a quella

    – di Marcello Frisone

    La grande e futile ossessione economica di Trump: il deficit commerciale

    Esattamente due anni fa Donald Trump si apprestava ad entrare nel suo ultimo mese di campagna elettorale e a vincere, in modo sorprendente e spettacolare, le elezioni presidenziali statunitensi. Tra i suoi slogan politici preferiti, oltre al muro al confine con il Messico, alla riforma fiscale e alla revoca dell'Obamacare, Trump ha sempre sostenuto la convinzione che una delle priorità principali della sua amministrazione sarebbe stata quella di ridurre il deficit commerciale. Al di là della re...

    – Giovanni Caccavello

1-10 di 522 risultati