Parole chiave

Beneficiario effettivo

Il concetto di beneficiario effettivo, seppure non sia stato ancora individuato normativamente, indica la persona alla quale è economicamente e fiscalmente imputabile un flusso reddituale rappresentato da interessi, dividendi o royalties. Non si può quindi parlare di beneficiario effettivo nel caso in cui venga interposto un intermediario, come ad esempio un agente, tra il beneficiario e chi eroga il reddito. La clausola del beneficiario effettivo è uno degli strumenti per combattere l'abuso dei Trattati internazionali

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Beneficiario |

Ultime notizie su Beneficiario effettivo

    OpenLux/3. Lussemburgo, il nodo dei fondi d'investimento. L'81% non indica il beneficiario finale

    Chi c'è dietro i fondi di investimento lussemburghesi che gestiscono più di 4,5 trilioni di euro? Grazie alla banca dati dei beneficiari effettivi delle società da cui è partita l'inchiesta OpenLux (in Italia l'indagine è realizzata dal centro di giornalismo investigativo IrpiMedia), Transparency International e The Anti-Corruption Data Collective hanno identificato 16.777 fondi d'investimento su 140.000 società attive nel Granducato del Lussemburgo. Le due organizzazioni hanno scoperto che l'81...

    – Angelo Mincuzzi

    OpenLux/2. In Lussemburgo riunioni straordinarie nelle banche. Il Governo apre un sito per respingere gli attacchi

    Il Lussemburgo trema dopo la pubblicazione dei primi articoli dell'inchiesta OpenLux, che ha coinvolto 16 media internazionali tra i quali il centro investigativo italiano IrpiMedia. Questa mattina in alcune delle più grandi banche e istituzioni finanziarie del Granducato i top manager sono stati convocati in riunioni straordinarie per discutere dell'inchiesta giornalistica e verificare se e in che modo l'indagine di Le Monde, IrpiMedia, Sueddeutsche Zeitung e altri giornali e siti possa coinvol...

    – Angelo Mincuzzi

    Antiriciclaggio con nuovi «oneri»

    Le nuove disposizioni antiriciclaggio risolvono questioni importanti e delicate lungamente dibattute: si pensi, fra le tante, alla nuova gradazione delle sanzioni o all'esclusone di tutti i professionisti patrocinanti presso le commissioni tributarie (e non solo degli avvocati) dalla segnalazione

    – di Antonio Iorio

    Nuova Tangentopoli milanese: caccia al Sacro Graal e al tesoro di Caianiello

    L'aveva chiamata Sacro Graal Srls, Gioacchino Caianiello, detto il mullah, considerato il Burattinaio della nuova Tangentopoli sull'asse Milano Varese. A prendere il nome del perduto Santo Calice, non è altro che è una società di Gallarate, sita in via San Giovanni Bosco al 14, la cui attività era

    – di Stefano Elli

    Web tax provvisoria ma inevitabile

    Le imprese ordinarie pagano imposte sul reddito nei Paesi in cui operano; le web companies non le pagano affatto. La ragione è semplice. Per le prime esiste - ed è accertabile - un legame fra territorio di operatività e prelievo di ricchezza; per le seconde può conoscersi, al più, il prelievo di

    – di Tommaso Di Tanno

    Porti franchi dell'Est Europa «buco nero» per riciclaggio ed evasione

    Se è vero che l'occasione fa l'uomo ladro, allora i porti franchi disseminati nei cinque continenti di tentazioni sembrano offrirne parecchie per contrabbandieri, trafficanti di droga e armi che vogliono riciclare, nascondere merci o anche semplicemente evadere le tasse. Al netto, logicamente, di

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Doppio binario sulla trasparenza

    Negli ultimi anni la trasparenza e cooperazione internazionale in materia fiscale è stata perseguita in ambito Ocse sempre con più impegno. L'obiettivo è stato raggiunto coinvolgendo oltre 150 Stati che hanno aderito ai modelli di accordi internazionali predisposti dall'Ocse attraverso scambi su

    – di Valerio Vallefuoco

1-10 di 31 risultati