Parole chiave

Benchmarking

Metodo con cui le aziende misurano prodotti, servizi e prassi aziendali della migliore concorrenza. Il termine, secondo alcune fonti, fu coniato da Robert Camp nel 1976, in seguito a un confronto di prodotti e processi con i competitor della Xerox Corporation. Nel caso del rapporto annuale dell'IMD, il benchmarking si sposta sul piano del sistema Paese, analizzando i fattori che ne determinano la capacità di competere rispetto agli altri

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Benchmarking | Robert Camp | Xerox |

Ultime notizie su Benchmarking

    Riutilizzare il materiale di scavo, la nuova sfida della Torino-Lione

    A scuola di tecnologia e ricerca sui materiali. Per la Torino-Lione si apre una fase di "studio", come la definisce il direttore di Telt Mario Virano, per ottimizzare il più possibile, negli anni di cantiere e poi di esercizio, gli effetti positivi dell'opera, spingere sullo studio e sul riutilizzo

    – di Filomena Greco

    Recovery plan, fondamentali le competenze e la velocità della Consulenza

    La Consulenza ha dalla sua la capacità di mettere a terra progetti diversi in contesti evolutivi e ad alto impatto innovativo, e la nostra costante presenza sullo scenario internazionale garantisce un'attività di benchmarking che è garanzia di affidabilità e qualità.

    – Econopoly

    Il costo delle procedure che blocca la ripresa

    Nello spirito di coesione politica che deve unire tutti per amore dell'Italia, tema centrale del programma di Mario Draghi è la riforma della pubblica amministrazione, che deve trovare esecuzione nei successivi decreti attuativi, in Italia sempre molto lenti e farraginosi, pena la perdita di parte

    – di Giuseppe Di Taranto e Angelo Guarini

    Mercato unico del crowdfunding: una opportunità per le PMI italiane?

    Post di Mario Angiolillo e Flavio Menghini. Angiolillo, direttore dell'Osservatorio Relazioni EU-UK-USA di The Smart Institute. Esperto di tematiche geopolitiche e di relazioni internazionali, svolge attività di advisory per diverse società con particolare riferimento agli impatti e alle opportunità offerte da Brexit. Menghini, fellow di The Smart Institute, esperto di commercio internazionale e foreign direct investment, si occupa in particolare di relazioni esterne dell'Unione Europea e svilup...

    – Econopoly

    Nell'anno orribile del Turismo, Italia (forse) campione del mondo

    Post di Luca Martucci, consulente ed esperto di marketing di destinazione -  Una buona notizia tra tante disgrazie. Non è l'ennesima autocelebrazione nazional-popolare , l'analisi del sentiment o la solita constatazione che l'Italia è la prima nei sogni di tutti i turisti. Sono le statistiche ufficiali dei vari paesi a dirlo ed ogni tanto è bene fare un confronto tra le stesse, pratica poco usata in Italia. Tutte le destinazioni hanno accusato forti perdite, ma nel caso dell'Italia il contator...

    – Econopoly

    La grande eresia: la rivoluzione verde è un'enorme fake news?

    L'autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell'Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Autore di "La decarbonizzazione felice" - Ogni anno l'uomo estrae dal suolo e dal sottosuolo terrestre 50 miliardi di tonnellate di materiali da costruzione, combustibili fossili, minerali e metalli. Per intenderci, una massa pari a quella di 140.000 Empire State...

    – Econopoly

    Italia alla presidenza del G20: quali politiche globali per i sistemi agroalimentari?

    Il 2021 è l'anno del cibo. L'Italia è pronta?  . Apre così la sua lettera al G20 (primo forum mondiale per la cooperazione economica internazionale), Gunhild Stordalen, fondatrice e presidente di EAT Foundation, la prestigiosa fondazione norvegese che si occupa di trasformazione dei sistemi alimentari.  La lettera ha fatto il giro del mondo e se n'è cominciato a discutere negli ambienti che si occupano di l...

    – Sara Roversi

    Banche ed emergenza sanitaria, la strada dei sussidi è quella sbagliata

    Uno delle criticità più rilevanti, che rischia di minare il percorso di ripresa dell'economia europea nella delicata fase successiva alle misure di lockdown, riguarda l'elevato numero di possibili fallimenti e inadempienze su crediti attesi per i prossimi mesi. Le stime più conservative della BCE prevedono crescita fino a 1400 miliardi per lo stock dei nuovi crediti deteriorati, mentre un sondaggio realizzato dalla società di consulenza PWC quantifica fino a 100 miliardi i volumi attesi per il ...

    – Massimo Famularo

    Tim e Open Fiber litigano, ma il vero problema del digitale non è la rete unica

    Durante il lockdown ci siamo tutti resi conto di quanto la connessione a internet sia essenziale nel mondo d'oggi. Istruzione, lavoro, servizi bancari, intrattenimento: tutti dipendono da una buona connessione. E' con questa consapevolezza che il dibattito sulla creazione di una rete infrastrutturale unica tra Tim e Open Fiber è tornato al centro dell'attenzione pubblica, come abbiamo anche spiegato in un articolo precedente. Tuttavia, il vero problema forse non è rappresentato dall'insufficienza...

    – Tortuga

1-10 di 139 risultati