Parole chiave

Banche popolari

Le Banche popolari sono istituti di credito nati nella seconda metà dell'Ottocento sulla base dello sviluppo del movimento cooperativo. Un movimento che aveva l'obiettivo di coinvolgere nel tessuto economico le nuove classi sociali che emergevano dall'industrializzazione. La riforma voluta dal Governo Renzi nel 2016 ne ha disposto la trasformazione in Spa superando la peculiarità del voto capitario.

Non tutte le Popolari erano obbligate alla trasformazione, ma solo quelle più grandi: il criterio utilizzato dal legislatore come unità di misura è l'attivo patrimoniale delle diverse banche.

Ultimo aggiornamento 12 dicembre 2017