Parole chiave

Autoliquidazione

Il decreto ministeriale del 23 ottobre 1990 ha introdotto la procedura di autoliquidazione del premio assicurativo, in virtù della quale il datore di lavoro calcola direttamente sulla base delle retribuzioni effettivamente corrisposte nell'anno precedente quanto dovuto per regolazione e rata. Le retribuzioni devono essere comunicate all'Inail. Per l'autoliquidazione relativa al periodi 2013-14, in scadenza il prossimo 16 di maggio il pagamento dei premi di autoliquidazione può essere effettuato o in un'unica soluzione entro il 16 maggioo in 4 rate trimestrali

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Inail |