Parole chiave

Auto blu

Sono le autovetture di servizio nella Pa per le quali è prevista una razionalizzazione per garantire risparmi per 900 milioni nel triennio 2012/2014. Sono classificate in questo modo: «blu-blu», 2mila, destinate agli eletti e alle alte cariche; «blu», 10mila, in uso per i vertici apicali delle amministrazioni; «grigie», circa 60mila, senza autista, a disposizione degli uffici per attività strettamente operative. Sono escluse da questa azione sia le circa 50mila vetture usate per scopi di sicurezza e difesa, sia le 16mila vetture usate per la polizia municipale e provinciale

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Trasporti e viabilità | Polizia municipale | Palermo | Vigili Urbani |

Ultime notizie su Auto blu

    Stato mamma o azienda per il welfare dell'Italia che pretende?

    Potremmo essere di fronte ad un gruppo di persone che ha il potere (declinato in tutte le sue forme?) di giudicare e stabilire quali sono le scelte di vita degne di rispetto e quelle che invece sono espressioni di stupidità. Ecco, quindi, che oggi essere acculturati potrebbe equivalere, per questo potere, ad aver solo perso tempo, a qualcosa di inutile.                                                                                      Alessandro Bertirotti Stato sociale, assistenza, protezio...

    – Francesco Mercadante

    Dissensi, agenda, Lega: il M5S si affida a Grillo per ritrovare smalto

    Da un lato il richiamo all'unità, dall'altro il risveglio di qualche tratto del Movimento delle origini, dalla lotta ai privilegi all'utopia della democrazia diretta, evocata lanciando l'idea di un «Senato dei cittadini» selezionato con sorteggio. Il M5S di governo si riaffida a Beppe Grillo per

    – di Manuela Perrone

    Fico sul bus, ma nel 2017 lo aveva preso solo 15 volte

    Roberto Fico, neo presidente della Camera, stamattina è arrivato a Montecitorio a bordo dell'autobus 85 dell'Atac partito dalla stazione Termini. La notizia - per molti - è stata questa: vedere la terza carica dello Stato sul bus e non a bordo delle auto blu. A guardar bene dentro il sito

    – di Francesca Milano

    Armao, il leader degli Indignati che "indigna" parte di Forza Italia

    Alla testa di SicilianIndignati, come ha voluto chiamare la sua lista-progetto per le regionali del 5 novembre, Gaetano Armao, professore aggregato di diritto amministrativo europeo e comparato alla facoltà di Scienze politiche dell'Università di Palermo, deve adesso vedersela con chi, nel

    – di Manuela Perrone

    Ruffini direttore delle Entrate: chi è l'uomo nuovo del Fisco che cita Einaudi

    Ernesto Maria Ruffini sarà il nuovo direttore dell'agenzia delle Entrate. Il Consiglio dei ministri di martedì 6 giugno ha avviato la procedura di nomina che dovrà passare al vaglio della Conferenza unificata. L'ad e presidente di Equitalia subentra a Rossella Orlandi, che lascia dopo tre anni il

    – di M. Mobili e G. Parente

    Così il M5S vuole finanziare il reddito di cittadinanza

    ROMA - E' la bandiera del M5S, la risposta unanime dei pentastellati alla domanda: quale sarebbe il vostro primo provvedimento se riusciste ad andare al governo? Il reddito di cittadinanza, che sarà celebrato sabato alla «marcia contro la povertà» Perugia-Assisi a cui parteciperà tutto lo stato

    – di Manuela Perrone

1-10 di 620 risultati