Parole chiave

Aua

L'Autorizzazione unica ambientale (Aua) è il provvedimento amministrativo rilasciato dallo sportello unico per le attività produttive (Suap), che sostituisce sette diversi atti di comunicazione, notifica e autorizzazione in materia ambientale relativi a acque di scarico, uso agronomico di effluenti di allevamento e acque di frantoio nonché fanghi di depurazione, emissioni in atmosfera (anche scarsamente rilevanti), impatto acustico, autosmaltimento e recupero agevolato di rifiuti pericolosi e non pericolosi. Durata 15 anni e sei mesi prima ne va chiesto il rinnovo. Per gli scarichi con sostanze pericolose è prevista una valutazione intermedia degli autocontrolli da inviare ogni quattro anni. Le Regioni possono individuare ulteriori atti di comunicazione, notifica e autorizzazione ambientale che possono essere compresi nell'Aua

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Inquinamento | Suap |

Ultime notizie su Aua

    Con Aua, l'ultimo sciamano

    «E' l'anima, o Inusia, a dare l'aspetto a tutto ciò che vive. Per l'uomo è un minuscolo uomo, per la renna una minuscola renna, e così, per tutti gli animali, una miniatura di quello grande, e sta in una bolla piena d'aria nell'inguine. Da quella derivano aspetto, pensieri, forza, e vita: l'anima

    – di Lara Ricci

    Sui rifiuti occorre un Mud per ogni unità locale

    Scade lunedì 30 aprile il termine entro il quale presentare il Mud (Modello unico di dichiarazione ambientale) alle Camere di commercio per i rifiuti prodotti e gestiti nel 2017 e per le apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee) immesse sul mercato nel corso dello stesso anno. Per il 2018,

    – di Paola Ficco

    «Ryanair interessata a comprare Air Berlin»

    Ryanair è «genuinamente interessata» a fare un'offerta per la compagnia tedesca in difficoltà finanziarie Air Berlin. Lo ha affermato il ceo della compagnia irlandese, Michael O'Leary, secondo quanto riportato dall'agenzia Bloomberg. Il vettore low-cost potrebbe comprare tutta o una parte di Air

    Privati più veloci, lavori pubblici ancora fermi

    Nuovi insediamenti produttivi, interventi edilizi complessi, impianti rifiuti, autorizzazioni ambientali, cave: è soprattutto sulle attività private, soggette a permessi rilasciati da Comuni, Province, Regioni, che la riforma della conferenza di servizi si sta facendo sentire. Le novità sono ancora

    – di Alessandro Arona e Mauro Salerno

    La «Scia 2» taglia i vincoli su interventi edilizi e inizio attività

    Una tabella di 142 pagine che indica in maniera analitica, per attività economica, edilizia e ambiente, cosa serve a livello autorizzativo per fare una determinata cosa. La "semplificazione" della riforma Madia della pubblica amministrazione (Dlgs 222/2016), che si salva dalla tagliola della Corte

    – di Giorgio Costa

    Nuova Autorizzazione unica ambientale (Aua)

    Adempimento: Adozione nuovo modello Aua con adeguamento dei contenuti alle specificità regionali Soggetti: Modalità: Su proposta del ministro dell'Ambiente e

    – Scadenziario

1-10 di 19 risultati