Parole chiave

Asi

L’Agenzia spaziale italiana è un ente governativo costituito nel 1988. Dipende direttamente dalla presidenza del Consiglio dei ministri e utilizza i fondi ricevuti dal governo italiano per finanziare il progetto, lo sviluppo e la gestione operativa di missioni spaziali, con obiettivi scientifici e applicativi. L’Agenzia gestisce missioni spaziali in proprio e in collaborazione con i maggiori organismi spaziali internazionali, in primis l’Agenzia spaziale europea (Esa), ma anche la Nasa, l’Agenzia spaziale statunitense.

Ultimo aggiornamento 04 marzo 2018

Ultime notizie su Asi

    Asi, Tar non sospende revoca presidenza a Battiston

    Nessuna sospensione provvisoria e urgente del decreto con il quale il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca il 31 ottobre scorso ha revocato il fisico Roberto Battiston dalla presidenza dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi). L'ha deciso con un decreto monocratico il presidente

    Petrolio a picco dopo stime Opec. Carige torna agli scambi e crolla del 50%

    Chiusura in rialzo per le Borse europee sulla scommessa che si profili all'orizzonte un accordo tra Stati Uniti e Cina sul fronte del commercio internazionale, in vista del G20 in Argentina, quando si incontreranno il presidente americano, Donald Trump e quello cinese, Xi Jiping. Il Segretario al

    – di Eleonora Micheli

    Iraq: 15 anni fa la strage di Nassiriya, la «Ground Zero» degli italiani

    Nassiriya, Iraq. Dodici novembre 2003, ore.10.40 (le 8.40 in Italia). Il kamikaze al volante viene prontamente abbattuto davanti all'entrata, ma è troppo tardi. Lanciata a tutta velocità, l'autocisterna, con a bordo l'altro attentatore suicida, prosegue la sua folle corsa, penetrando con il suo

    – di Roberto Bongiorni

    Battiston ricevuto da Mattarella dopo il licenziamento. «La ricerca sia autonoma»

    Dopo il faccia a faccia Battiston ha reso noto di aver aggiornato il Capo dello Stato sul punto nel quale si trova il settore spaziale, al momento della sua uscita dall'Asi di cui, da martedì scorso, non è più presidente. ... Secondo indiscrezioni la scelta che ha interessato l’Asi potrebbe annunciare cambiamenti presto anche per gli altri undici enti pubblici di ricerca vigilati dal ministero per l'Istruzione.

    – di Nicola Barone

    Condono fiscale, ecco le regole per gli accertamenti con adesione

    Con un provvedimento del direttore delle Entrate, d'intesa con le Dogane e i Monopoli, vengono definite le modalità e i termini di versamento relativi ad avvisi di accertamento, di rettifica e di liquidazione, atti di recupero, inviti al contraddittorio e accertamenti con adesione, notificati o

    Asi, caso Battiston: l’errore «spaziale» del governo italiano

    L'agenzia nostrana, Asi è senza Presidente, da qualche giorno, ed è una storia che si ripete, dovuta a un peccato originale e molti peccati mortali di percorso. ... Battiston ha fatto molto e molto bene per l'Italia all'ASI, è riuscito a far aumentare il bilancio, poco meno che raddoppiato, contribuendo a creare anche un fondo specializzato, fatto partecipare l'Italia alle più importanti missioni scientifiche ha dato decisamente una svolta all'immagine Asi, sia in Italia che all'estero, specie...

    – di Leopoldo Benacchio

    Diritto d'autore, incassi mondiali in crescita del 6,2%. Siae sesta collecting

    Bilancio positivo per tutte le società di gestione collettiva, che nel 2017 hanno incassato complessivamente 9,6 miliardi di euro, con una crescita del 6,2% rispetto all'anno precedente. E' quanto emerge dai dati presenti nel Global Collections Report 2018, pubblicato oggi da Cisac, la Confederazione internazionale delle società del diritto d'autore e dei compositori. «Questa performance straordinaria - commenta il dg Gadi Oron (nella foto) - è la prova che le società degli autori contribuiscono ...

    – Francesco Prisco

    Da Roccaraso a Prati di Tivo, 6 luoghi dell'Abruzzo montano

    La prima neve di stagione ha imbiancato l'Abruzzo verde che si prepara a cambiare pelle. L' annata promette bene con 20cm di neve caduti nei principali comprensori. A fare la parte da leone è probabile che anche nella stagione 2018/2019 saranno i tracciati che circondano l' Aremogna, grazie ad uno

    – di Lucilla Incorvati

1-10 di 674 risultati