Parole chiave

Apc

L’Attestato di prestazione energetica fotografa la prestazione o il rendimento energetico di un edificio, cioè il fabbisogno annuo necessario per soddisfare i servizi di climatizzazione invernale ed estiva, riscaldamento dell’acqua calda sanitaria, ventilazione e illuminazione (per gli uffici), secondo utilizzi standard dell’immobile. L’Ape è stato introdotto dal Dl 63/2013, convertito nella legge 90/2013, ed è in vigore dalla scorso giugno. È richiesto in caso di immobili nuovi o ristrutturati e in caso di cessione dei diritti sull’immobile (in primis compravendita e affitto). Può essere rilasciato solo da esperti qualificati e indipendenti e vale 10 anni.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Prestazione energetica | Attestato |