Parole chiave

Anzianità

È la pensione concessa con almeno 35 anni di versamenti contributivi a lavoratori che ne fanno domanda avendo raggiunto particolari requisiti anagrafici (60 per i dipendenti e 61 per gli autonomi attualmente e fino alla fine del 2012). La pensione di anzianità si può ottenere invece a prescindere dall'età anagrafica e con 40 anni di contributi versati: circa 2/3 degli attuali pensionamenti di anzianità sono concessi per i 40 anni di contributi

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Previdenza complementare | Pensione di anzianità |

Ultime notizie su Anzianità

    Il Calcio italiano Spa risparmia 150 milioni di euro e inaugura il (possibile) campionato della rinascita

    Il calcio italiano Spa prova a prendere in contropiede la crisi. Il torneo 2013/14, partito con la sorprendente vittoria dell'Hellas Verona nella sfida con il Milan, potrebbe essere quello della "svolta" dopo gli anni dell'austerity e del risanamento dei conti imposto da difficoltà economiche "endogene" e dal financial fair play. Il prezzo dei sacrifici è stato alto, con l'addio di molti campioni (che per fortuna hanno portato spesso a lauti incassi) e una generale perdita di appeal di quello ...

    – Marco Bellinazzo