Parole chiave

Anzianità

È la pensione concessa con almeno 35 anni di versamenti contributivi a lavoratori che ne fanno domanda avendo raggiunto particolari requisiti anagrafici (60 per i dipendenti e 61 per gli autonomi attualmente e fino alla fine del 2012). La pensione di anzianità si può ottenere invece a prescindere dall'età anagrafica e con 40 anni di contributi versati: circa 2/3 degli attuali pensionamenti di anzianità sono concessi per i 40 anni di contributi

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Previdenza complementare | Pensione di anzianità |

Ultime notizie su Anzianità

    Il reddito di cittadinanza riuscirà a convincere gli inattivi a cercare lavoro?

    Nel 2015 il Jobs act ha aggiunto ulteriori elementi al sistema degli ammortizzatori sociali per la disoccupazione involontaria con la Naspi, che ha rimosso completamente il requisito dei due anni di anzianità contributiva riducendo il requisito richiesto a 13 settimane di contribuzione nei quattro anni precedenti con almeno 30 giorni lavorativi nell'ultimo anno.

    – Maurizio Sgroi

    Pensioni quota 100, rischio esodo dalla scuola alla sanità

    Nel campo dell’istruzione - in base alle stime della Cisl scuola - considerando solo i docenti di ruolo, alle 21mila uscite già “programmate” in base alla legge Fornero per il 2019, «potrebbero esserci tra i 6mila e i 20mila insegnanti che matureranno i requisiti della quota cento - spiega il segretario generale Lena Gissi -: i 20mila sono stimati tenendo conto anche di chi ha maturato anni di anzianità prima dell’immissione in ruolo».

    – di Francesca Barbieri

    Le nuove regole per il lavoro

    I contratti a tutele crescenti dopo la sentenza della Corte costituzionale che ha bocciato l'automatismo tra anzianità e importo del risarcimento.

    Più stabilizzazioni, ma per spingere il lavoro stabile giù il cuneo

    Sia per le implicazioni (che si vedranno tra qualche mese) che potrebbe avere la pronuncia della Corte costituzionale che, la scorsa settimana, ha dichiarato illegittimo il criterio di calcolo (della sola anzianità aziendale) per determinare gli indennizzi nei licenziamenti ingiustificati.

    – di Claudio Tucci

    Pensioni, quota 100 con almeno 38 anni di contributi

    Per centrare l’obiettivo di oltre 300mila nuovi pensionamenti aggiuntivi rispetto a quelli attesi a legislazione vigente a partire dal 2019 il governo lavora a una anzianità a “quota 100” con 38 anni minimi di contribuzione e 62... Raggiunti i 67 anni la pensione tornerebbe al suo valore normale, comunque inferiore alla pensione di anzianità normale. ... Sull'altro canale di anzianità, i 41 anni (o 41 e mezzo) al posto dei 43 e 3 mesi (42,3 per le donne), l’ipotesi più...

    – di D.Colombo e M.Rogari

    L'Italia ha un problema di finanziamento all'istruzione?

    Troviamo in effetti nazioni con un tasso di anzianità anche solo di poco minore del nostro, e che però investono parecchio di più a tutti i livelli di istruzione - così come il contrario, in effetti.

    – Davide Mancino

1-10 di 4305 risultati