Parole chiave

Ambiti ottimali

L’Autorità dei trasporti, con la delibera n. 70 del 2016, ha definito gli ambiti ottimali di gestione delle tratte autostradali. In pratica, analizzando la situazione delle concessioni italiane ha stabilito qual è il livello di estensione al di sotto del quale è impossibile sfruttare le economie di scala. Per l’Art, allora, bisogna raggiungere un’estensione pari almeno a 180 chilometri e «tendenzialmente ricompresa nell’intervallo tra 180 e 315 chilometri».

Ultimo aggiornamento 28 giugno 2017

Ultime notizie su Ambiti ottimali

    "Lavori di rinforzo parziali". Indagini sul crollo del viadotto sulla A6

    Non solo frana, ma anche lavori di rinforzo solo parziali. Tra le cause del crollo del viadotto sull'A6 a Savona potrebbe esserci anche una carenza della struttura. Intanto sull'A26 il traffico viene ulteriormente ridotto per controlli sollecitati dai pm, con rischio code e disagi per Genova e Ponente

    – di Maurizio Caprino

    Dietrofront enti locali: la riforma M5S-Lega fa risorgere le Province

    «La Provincia ha un presidente, eletto a suffragio universale dai cittadini dei Comuni che compongono il territorio provinciale, coadiuvato da una giunta da esso nominata». A «coadiuvare» il presidente c'è poi il «Consiglio, avente poteri di indirizzo e controllo, eletto a suffragio universale».

    – di Gianni Trovati

    Rifiuti, il Sud consuma meno ma paga il 34% di Tari in più

    L'Europa chiede da anni agli Stati membri di regolare la gestione dei rifiuti sulla base del principio del «chi inquina paga», che imporrebbe di misurare le bollette presentate a famiglie e imprese sulla quantità di rifiuti prodotti. Ma il criterio europeo, nato per favorire i comportamenti di

    – di Gianni Trovati

    «Fondi pubblici sprecati»

    Camanzi contro l'Enac: subito il passaggio di consegne sugli aeroporti - LE RETI - Per le ferrovie regolazione puntuale anche su impianti, biglietterie e manutenzione Per le autostrade «necessario razionalizzare il mercato»

    – Giorgio Santilli

    Articolo 23

    Vai alla relazione tecnica

    La sfida da vincere della realizzabilità

    «Per un'Italia coraggiosa e semplice» ovvero «Misure per la competitività e la giustizia sociale» sono le qualificazioni date dal Governo al decreto legge

    – di Alberto Quadrio Curzio

1-10 di 20 risultati