Parole chiave

Aiea

L'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) è un'agenzia autonoma fondata il 29 luglio 1957 nell'ambito delle Nazioni Unite, con lo scopo di promuovere l'utilizzo pacifico dell'energia nucleare e di impedirne l'utilizzo per scopi militari. Per il raggiungimento di questo secondo obiettivo di prevenzione, l'Aiea è stata investita, in seguito soprattutto alla firma del Trattato di non proliferazione nucleare, di compiti ispettivi esclusivi. La sede dell'agenzia si trova a Vienna, il suo attuale direttore generale è il giapponese Yukiya Amano.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Utilizzo | Aiea | Onu | Yukiya Amano |

Ultime notizie su Aiea

    Rinnovabili, il caro materie prime ora fa salire i costi

    Per i moduli solari prezzi in rialzo del 18% da gennaio, interrotto un trend decennale. Il rally dei metalli e i problemi logistici intanto frenano anche le turbine eoliche, minacciando di frenare la transizione energetica

    – di Sissi Bellomo

    Petrolio, l'Aie: stop a nuovi giacimenti per salvare il clima

    Le riaperture dopo il Covid in Occidente rilanciano i consumi petroliferi e il Brent torna a testare la soglia dei 70 dollari al barile. Proprio nel giorno della svolta super ambientalista dell'Agenzia Ocse: una svolta che fa discutere

    – di Sissi Bellomo

    Cosa c'è dietro la mossa di Kurz che vuole introdurre il reato di islam politico?

    Dopo  il terribile attacco terroristico di stampo islamista al centro di Vienna l'ultima sera prima del lockdown, l'Austria rafforza le sue misure antiterrorismo così come ha fatto la Francia di Emmanuel Macron dopo l'attacco sanguinario nella cattedrale cattolica di Nizza a soli 40 km dal confine italiano di Ventimiglia. Vienna ha deciso di istituire "il reato di 'islam politico', per poter procedere contro coloro che non sono terroristi, ma che creano loro terreno fertile", ha annunciato su Tw...

    – Vittorio Da Rold

    Petrolio in negativo? Per la Cftc resta un rischio: le Borse lo affrontino

    Il regolatore Usa striglia implicitamente il Cme Group, che non è intervenuta per arginare il crollo sotto zero del Wti. Prezzi negativi sono ancora possibili, per tutte le materie prime, ma bisogna gestirli dice la Cftc in una lettera aperta a borse e intermediari

    – di Sissi Bellomo

    Eni guarda al 2050 e punta su un futuro sempre più "green"

    Forte accelerazione sulle energie rinnovabili e produzione oil&gas che, dopo aver raggiunto il suo picco nel 2025, tenderà a ridursi. E completamento della svolta sostenibile in tutti i business

    – di Celestina Dominelli

    Sul clima impazzito "ascoltate gli scienziati". Ok, ma quali?

    L'autore è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell'Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) - Premetto che, contrariamente alle mie abitudini, inserirò qualche considerazione personale nell'analisi perché vorrei evitare le consuete polemiche costruire ad arte per sviare l'attenzione dal merito degli argomenti che propongo. Quando si parla di clima ci sentiamo ri...

    – Econopoly

    Bp promette zero emissioni nette nel 2050 (ma non dice come)

    Il nuovo ceo Bernard Looney si impegna a traguardi ambiziosi nella lotta al climate change, occupandosi anche della CO2 emessa dagli automobilisti che usano carburanti Bp. Per i dettagli della strategia si dovrà comunque attendere

    – di Sissi Bellomo

    In Cina big di Stato a sostegno dei listini, sul petrolio si muove l'Opec

    Al petrolio ci penserà l'Opec Plus, che studia tagli di produzione extra fino a un milione di barili al giorno. Del tracollo delle Borse (quanto meno in Cina) si occuperà Pechino, anche con interventi diretti a sostegno dei listini. A placare il nervosismo degli investitori per l'impatto del

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 324 risultati