Parole chiave

Addizionale regionale

È un prelievo aggiuntivo rispetto alle aliquote nazionali manovrabile dalle Regioni. Si compone di una parte fissa, che è pari all'1,23%, e di una parte variabile, che nel biennio 2012-2013 è dello 0,5 per cento. Questa asticella potrà salire all'1,1% nel 2014 e al 2,1% nel 2015. Con la legge di stabilità 2012 viene rinviato dal 2013 al 2014 la possibilità delle Regioni di introdurre proprie deduzioni e detrazioni Irpef.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Detrazione |

Ultime notizie su Addizionale regionale

    Addizionale comunale IRPEF - acconto

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'addizionale regionale all'IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente. Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (articolo 23 D.P.R. n. 600/1973) Modalità: Il versamento va fatto,

    – Scadenziario

    Addizionale regionale IRPEF

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'addizionale regionale all'IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente. Il versamento riguarda: - la rata relativa alle operazioni di conguaglio di fine anno; - l'intero importo trattenuto a seguito

    – Scadenziario

    Imposta sostitutiva sui premi di produttività

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'imposta sostitutiva sulle somme erogate ai dipendenti, nel mese precedente, in relazione a incrementi di produttività, innovazione ed efficienza legati all'andamento economico delle imprese (art. 1, co. 481-482 L. n. 228/2012) Soggetti: Sono tenuti

    – Scadenziario

1-10 di 1664 risultati