Parole chiave

Absolute return

La strategia absolute return, o a rendimento assoluto, si pone l'obiettivo di conseguire rendimenti il più possibile indipendenti dall'andamento dei principali indici di mercato. L'orizzonte temporale, il livello di rischio atteso e il target di rendimento sono i soli parametri che caratterizzano il mandato. Gli strumenti che vengono utilizzati sono molteplici: comprendono azioni e obbligazioni tradizionali, indici e panieri di titoli, ma anche strumenti derivati, spesso preferiti per flessibilità ed efficienza. Anche con un portafoglio absolute return i rendimenti possono non essere costantemente positivi. Le performance negative sono tanto più probabili quanto più breve è l'intervallo di tempo considerato.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Absolute |

Ultime notizie su Absolute return

    Banca Generali verso l'acquisizione di Nextam Partners

    Banca Generali punta su Nextam Partners e annuncia un'offerta vincolante per rilevare l'intero capitale della società. Offerta accettata da parte degli azionisti della boutique finanziaria attiva dal 2001 nell'asset e wealth management oltre che nell'advisory per la clientela private e

    Incognita dazi e inflazione frenano le Borse. A Milano Moncler ko

    Chiusura in ribasso per le principali piazze europee al termine di una giornata ricca di spunti sul fronte macro-economico e geopolitico. Mentre a Pechino hanno inizio i colloqui bilaterali fra Cina e Stati Uniti per cercare di trovare un punto di accordo che permetta di evitare una vera e propria

    – di C. Di Cristofaro e C.Poggi

    Pronti al giro di boa? La nuova normalizzazione è a fine corsa

    Rendimenti bassi e decrescenti anno dopo anno. Se questa è stata negli ultimi tre anni la principale sfida che gli investitori di obbligazioni hanno dovuto affrontare, le cose stanno prendendo una piega diversa. Secondo la maggioranza degli investitori di bond si va verso aumenti graduali dei tassi

    – di Lucilla Incorvati

    Nel 2018 puntare sui bond emergenti, Europa e Usa «rendono» troppo poco

    Nel 2018 si inizierà ad assistere a una normalizzazione della politica monetaria nelle principali economie mondiali. La Federal Reserve continuerà con il graduale rialzo dei tassi già iniziato nel 2017, mentre la Banca centrale europea, come previsto, abbasserà il quantitative easing per poi

    – di Flavia Carletti

    Soluzione ibride al test della volatilità di Borsa

    L'inversione di tendenza in atto nel settore delle polizze finanziarie si sta percependo con tutta la sua intensità anche nel private banking. In un contesto in cui le polizze rivestono ancora un importante ruolo nell'offerta dei consulenti i ritmi calano: secondo i dati Ania il canale della

    – di Federica Pezzatti

    Venezuela, il governo vuole chiudere il Parlamento

    Il cielo sopra Caracas è addensato di nubi, referendum revocatorio sì, referendum revocatorio no. Molta incertezza nella politica, dubbi sul prosieguo dell'attività parlamentare. Certezza invece sulla difficoltà di reperire generi alimentari.

    – Roberto Da Rin

    Venezuela, il governo vuole chiudere il Parlamento

    Il cielo sopra Caracas è addensato di nubi, referendum revocatorio sì, referendum revocatorio no. Molta incertezza nella politica, dubbi sul prosieguo dell'attività parlamentare. Certezza invece sulla difficoltà di reperire generi alimentari.

    – Roberto Da Rin

    Il Venezuela è allo stremo eppure attrae gli investitori

    Le tensioni politiche dominano la scena ma il Venezuela rimane un Paese appetibile per gli investitori.Parrebbe un paradosso, in un Paese in cui la gravità della crisi istituzionale, politica ed economica non ha eguali né in America Latina né in Europa.Due giorni fa sono state convalidate le firme

    – di Roberto Da Rin

1-10 di 51 risultati