Ultime notizie:

Parigi2016

    L'automobile diventa «digitale»

    Parigi - Molte novità, anche di peso, alcune defezioni importanti e soprattutto un'accelerazione, considerevole, verso la digitalizzazione, "automatizzazione" ed elettrificazione dell'auto. Ecco la fotografia dell'edizione 2016 del salone di Parigi, che ha aperto i battenti sabato e resterà aperto

    – dal nostro inviato Mario Cianflone

    Le novità di Renault al Salone di Parigi

    La novità principale del costruttore francese al salone di "casa" è la nuova Koleos che debutta in anteprima europea, visto che era già stata fatta vedere al Salone di Pechino. Il Suv grande del brand transalpino entrerà in listino collocandosi al di sopra della Kadjar e debutterà sul mercato con

    – di Corrado Canali

    Auto elettriche che guidano (un po') da sole: arriva la rivoluzione della mobilità

    Molte novità, alcune defezioni importanti e soprattutto una accelerazione, considerevole, verso la digitalizzazione, "automatizzazione" ed elettrificazione dell'automobile. Ecco in sintesi la fotografia dell'edizione 2016 del salone di Parigi che ha aperto i battenti sabato, dopo le due canoniche

    – dal nostro inviato Mario Cianflone

    Mercedes presenta EQ, nuovo concept e brand elettrico

    Normalmente i marchi tedeschi scelgono il Salone di Francoforte per presentare le loro novità più importanti. Non è così per il gruppo Daimler, che arriva al Salone Parigi con una premiere pronta ad anticipare il futuro del marchio. A partire dal 29 settembre per la stampa e dal primo ottobre per

    – di Simonluca Pini

    Parigi 2016, tutte le novità marca per marca del salone dell'auto

    Saranno sedici i giorni di apertura del Mundial dell'auto di Parigi, come i francesi chiamano la loro rassegna, che quest'anno si svolge come abitudine a Porte de Versailles da sabato 1 ottobre fino a domenica 16 ottobre, come sempre preceduta dai due giorni il 29 e il 30 di settembre riservati a

    – di Corrado Canali

    Bulgaria-Italia 2-2. La Nazionale è brutta, ma non è colpa di Conte

    Il misero pareggio (2-2) della Nazionale in Bulgaria, sulla strada di una qualificazione europea che più facile non avrebbe potuto essere, ci costringe adesso a guardarci alle spalle per controllare la Norvegia. Che, dimostrando di essere uno squadrone, ha pensato bene di prenderne 5 (a 1) dalla

    – Mattia Losi