Ultime notizie:

Paride Leporace

    Basilicata e Calabria, la movie map per cinefili

    I panorami biblici di Matera ricordano la città vecchia di Gerusalemme: nel 2004 è stata una location perfetta per "The Passion of the Christ", il film di Mel Gibson che da allora porta viaggiatori ispirati tra i Sassi, triplicandone le presenze. Ma anche Cutro (in provincia di Crotone) somiglia a

    – di Donata Marrazzo

    Viaggio in Calabria per un concentrato di grecità

    C'è una Calabria Greca, terra del mito, isolata, selvaggia, rurale. Ospitale e spirituale. Greca nel paesaggio, nel cibo, nelle tradizioni religiose, nell'artigianato, nell'idioma: tra l'Aspromonte e lo Jonio, molti anziani parlano ancora la lingua di Omero. Gallicianò è interamente ellenofono.

    – di Donata Marrazzo

    Cinema: in Basilicata e Calabria film a «Km 0»

    C'è un sud ultraperiferico che fa industria culturale con il cinema. Basilicata e Calabria hanno riavviato il settore organizzando una filiera cinematografica completa. Producono film a «km 0». Le film commission regionali hanno messo sul piatto alcuni milioni di euro (almeno 2 la Basilicata, poco

    – di Donata Marrazzo

    La Calabria investe sull'industria del cinema

    Registi esordienti e produzioni cinematografiche coraggiose, innovative e sperimentali, inventano la nuova industria del cinema calabrese. Un'operazione culturale che è anche economica e che segue la ripresa e lo sviluppo della Calabria film commission, fondazione che sostiene e promuove le imprese

    – di Donata Marrazzo

    Nasce «LuCa», il primo distretto del cinema nell'Italia del Sud

    Calabria e Basilicata fanno rete per costruire il primo distretto del cinema meridionale: passa dall'industria cinematografica il rilancio di due regioni che punta su un modello di cooperazione istituzionale per il Sud. Così nasce LuCa, prima "macrofilmcommission" per il cinema italiano, che oggi

    – di Donata Marrazzo

    Domani 26 ottobre, al Museo Nazionale Etrusco omaggio alla Basilicata: arte, cibo e opportunità, seguendo i sensi

    – La redazione

    Le toghe rosso sangue degli Enfants terribles

    Scena nuda, immediata, percuotente. Quattro attori equipaggiati solo di sedie, scoperchiano verità scomode, insabbiate, che reclamano l'urgenza di esser

    – di Francesca Motta

    Libri / Paride Leporace, "Toghe rosso sangue"

    C'è tutta l'Italietta lacerata dalle mafie e dai veleni, dai terrorismi rossi e da quelli neri, dalla lucida follia del potere. Ci sono vite umane. Esistenze