Aziende

Paramount Pictures

La più antica casa cinematografica americana è la Paramount Pictures: fondata a New York nel 1912, è nata grazie all’intuizione di Adolph Zukor che ha dato vita alla società di produzione chiamandola originariamente Famous Players Film Company. Il nome Paramount Pictures le viene dato quattro anni dopo, quando la società di Zukor ha deciso di unire le sue forze con quelle del produttore californiano Jesse L. Lasky, trasferendo il business a Hollywood. Dopo circa un secolo di vita, la Paramount Pictures ha prodotto oltre tremila film ed ha scritto parti importanti della storia del cinema mondiale. Se tra i primi attori che sono lanciati come star internazionali grazie alle pellicole della casa cinematografica americana ci sono miti come Rodolfo Valentino e Gloria Swanson, i primi film a conquistare il botteghino sono stati, negli anni venti e trenta, “Ali” nel 1927 (primo film Paramount a conquistare l’Oscar), “Lady Lou” con Mae West e “La guerra lampo dei fratelli Marx, usciti nel 1933. Proprio negli anni trenta la Paramount Pictures ha iniziato anche la produzione di cartoni animati, subito premiati da grande successo, come Popeye – Braccio di Ferro e Betty Boop. Dopo la guerra, durante gli anni cinquanta, la Paramount ha legato il suo nome a quello di uno dei maestri del cinema di tutti i tempi, Alfred Hitchcock, che con la casa di produzione ha girato alcuni suoi capolavori come “Caccia al ladro” e “L’uomo che sapeva troppo”. Capolavoro degli anni sessanta, tra i tanti successi firmati Paramount Pictures, è stato “Colazione da Tiffany”, mentre della produzione dei due successivi decenni non si possono non ricordare “Il padrino” (1972), “Il maratoneta” (1976), “La febbre del sabato sera” (1977), “Flashdance” (1983), “Una poltrona per due” (1983) e “Gli intoccabili” (1987). Negli anni novanta è avvenuto il passaggio di proprietà alla holding Viacom, ma è rimasta intatta la tradizione delle grandi pellicole Paramount: tra queste “Bravehart” (1995), “Titanic” (1997) e la serie di “Mission: Impossible”.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Cinema | Paramount | Capolavoro | Alfred Hitchcock | Gloria Swanson | Famous Players Film Company | Rodolfo Valentino | Mae West | Jesse L. Lasky | Viacom | Adolph Zukor |

Ultime notizie su Paramount Pictures

    GENE DEITCH, GOOD BYE!

    Nella sua carriera lunghissima ha realizzato dei film animati per studi come UPA / Columbia Pictures, Terrytoons / 20th Century Fox (appunto Tom Terrific), MGM (una sua versione piuttosto discussa di Tom e Jerry) e Paramount Pictures (Nudnik, Popeye).

    – Luca Boschi

    Evoluzioni del cinema, dal divismo hollywoodiano all'intelligenza artificiale

    Nell'immagine: l'attore statunitense Robin Williams (1951 - 2014), nel film L'uomo bicentenario (1999, USA, regia di Chris Columbus). Negli anni Ottanta e Novanta, Richard Gere (classe 1949) ha rappresentato il prototipo del "bell'uomo" al cinema, interpretando ruoli di seduttore in numerosi film. Una occasione per vedere Gere in Italia saranno Le Giornate del Cinema Lucano a Maratea - Premio Internazionale Basilicata, iniziate ieri e in corso fino al 27 luglio 2019. Nella cittadina lucana di...

    – Gabriele Caramellino

    "Avengers: Infinity War", la macchina da soldi perfetta del cinema globale

    In sole due settimane di programmazione nelle sale in Italia, è già al terzo posto nella classifica del box office "stagionale": quella che parte da agosto. Incassi per 14,7 milioni di euro per "Avengers: Infinity War", poco sotto i 15 milioni di "Star Wars: gli ultimi Jedi", sempre della Disney e

    – di Andrea Biondi

    Frieze annuncia una nuova fiera a Los Angeles

    Dopo New York, la fiera inglese Frieze sbarca sulla West Coast. Oggi, 22 febbraio, ha annunciato una nuova edizione americana dedicata all'arte contemporanea che si terrà tra un anno a Los Angeles, dal 14 al 17 febbraio 2019. Bettina Korek è stata scelta per il ruolo di direttore esecutivo, mentre

    – di Silvia Anna Barrilà

    La famiglia Lavazza ha acquisito il 25% dello streaming Chili

    La famiglia Lavazza - che controlla l'azienda produttrice di caffè - ha acquisito, per circa 25 milioni di euro, il 25% delle azioni del servizio di streaming italiano Chili. Lo ha anticipato stamattina il sito del Financial Times, ma lo conferma la stessa Luigi Lavazza Spa, specificando che

    – di Redazione Impresa & Territori

    Festa del cinema di Roma: 4 film italiani nelle preaperture

    In occasione della Festa del Cinema di Roma sono quattro i film italiani in anteprima. Dopo il successo di pubblico registrato nella scorsa edizione, tornano, dunque, le preaperture della Festa del Cinema. Hashtag della manifestazione: #RomaFF12

    La bellezza al naturale per il nuovo calendario Pirelli

    Bellezza autentica, lontana dai canoni di perfezione imposti dal mondo della pubblicità. Questo è il messaggio che lancia The Cal 2017, l'iconico calendario di Pirelli, presentato oggi a Parigi. Il vicepresidente e amministratore delegato del gruppo di pneumatici, Marco Tronchetti Provera, ha

    – di Eleonora Micheli

    Antitrust Ue, sotto tiro sei grandi studios cinematografici Usa e Sky Uk

    La Commissione europea ha inviato una "lettera di obiezioni" a Sky Regno Unito e a sei grandi studios cinematografici americani. Disney, NBCUniversal, Paramount Pictures, Sony, Twentieth Century Fox e Warner Bros. Bruxelles ritiene, a titolo preliminare, che questi studios e Sky Uk si siano intesi

1-10 di 97 risultati