Ultime notizie:

Paolo Uggè

    Confcommercio, Sangalli ammette: ho pagato la segretaria ma non ho colpe

    Tre dei sette vicepresidenti - Maria Luisa Coppa, Renato Borghi e Paolo Uggè - inviano una lettera al presidente ... Tre dei sette vicepresidenti - Maria Luisa Coppa, Renato Borghi e Paolo Uggè - inviano una lettera al presidente Carlo Sangalli per chiedergli le dimissioni immediate per «ragioni etico-morali» e «incompatibilità» con la carica.

    La competitività del Paese zavorrata dal sistema trasporti

    «La sfida della sostenibilità può essere vinta - dice Paolo Uggè, vicepresidente di Conftrasporto - solo attraverso un accordo tra Governo e imprese che privilegi quelle che competono sui mercati europei, che investono in automezzi di ultima generazione, meno inquinanti e con tecnologie più sicure (per esempio Tir con la frenata assistita o il ribaltamento laterale).

    – di Marco Morino

    Brennero, numero chiuso per i Tir, 70 chilometri di coda

    Settanta chilometri di coda. E' il serpentone di Tir che si è formato al Brennero a causa del "numero chiuso" imposto dall'Austria: soltanto 300 mezzi pesanti all'ora, una limitazione che viene applicata al traffico proveniente dalla Germania e diretto verso sud ma che ha inevitabili ripercussioni

    – di c. a. f.

    Brennero, l'Austria impone il «numero chiuso» ai Tir

    L'Austria limita il transito dei Tir al Brennero e scatena la protesta dell'autotrasporto italiano, che invoca l'intervento del governo. «Venticinque giorni di "numero chiuso", dallo scorso marzo al prossimo luglio, per i camion in transito al Brennero. Un provvedimento unilaterale del governo del

    – di Marco Morino

    Pendolari, le 10 linee peggiori d'Italia. «Vince» Roma-Lido

    Guasti, ritardi, treni vecchi, corse cancellate da un giorno all'altro. Sono disagi che rientrano nella routine dei 2,8 milioni di passeggeri che viaggiano su treni regionali e Intercity, lungo i 672 chilometri di linee ferroviarie pendolari che si snodano per il paese. Un «inferno», come lo ha

    – di Alb.Ma.

    «Cura dell'acqua» per le merci: il 58% passa dai porti italiani

    «Ci auguriamo che chiunque governerà fra qualche mese questo Paese non faccia passi indietro rispetto a quanto fatto dal ministro Delrio. Il mondo dei trasporti e della logistica, a cominciare da tutta la filiera marittima, ha bisogno di un interlocutore politico credibile, perché sui trasporti e

    – di Marco Morino

    Il vento dell'Est mette in crisi la logistica italiana

    Al pari della siderurgia, della ceramica e di molti altri settori industriali anche i trasporti e la logistica, un asset strategico per l'Italia, sono a rischio dumping e concorrenza sleale. «In Italia i trasporti sono, purtroppo, sempre più in mano alle imprese straniere». La denuncia è di Carlo

    – di Marco Morino

    Il crollo dei ponti blocca i trasporti pesanti

    Dopo il crollo del ponte di Annone (Lecco), verificatosi a ottobre scorso sulla Statale 36, per i trasporti eccezionali è sempre più difficile viaggiare su strade e autostrade. La complessità dei permessi, assieme all'assenza di una direttiva a livello nazionale, sta progressivamente spingendo il

    – di Marco Morino

    Logistica, l'Italia perde terreno

    Carenza di infrastrutture per il trasporto di merci e persone e arretratezza logistica stanno allontanando l'Italia dagli scambi internazionali e dall'Europa. «Per via delle inefficienze logistiche - avverte Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio - perdiamo circa il 2% di Pil, pari a 34

    – di Marco Morino

    Qubit e pc quantici, in gioco c'è anche il modello di democrazia

    Mi occupo da anni di firma digitale e di BitCoin e tecnologie legate alla blockchain. Ho notato che vi è un interesse crescente alla supposta robustezza del sistema e ai vantaggi legati alla distribuzione della informazione fra i partecipanti. E' certo che per la sicurezza e robustezza della firma

    – Domenico Rosa

1-10 di 38 risultati