Le nostre Firme

Paolo Paronetto

Redattore Radiocor |  @paoloparonetto |  LinkedIn |  paolo.paronetto@ilsole24ore.com |

Paolo Paronetto, classe 1979, è giornalista professionista dal 2008. Veronese, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli studi di Bologna, dal 2007 lavora nella redazione dell'agenzia Il Sole 24 Ore Radiocor, prima come praticante e poi da redattore ordinario. Si occupa di mercati finanziari e di società quotate italiane, in particolare del settore bancario.

Collabora con Sport 24, per cui scrive di basket Nba e di football Nfl.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: Italiano, inglese, francese
  • Argomenti: Mercati, finanza, banche

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2019

Ultimi articoli di Paolo Paronetto

    Il mercato premia Banca Generali per la possibile crescita in Svizzera

    Banca Generali guadagna terreno in controtendenza a Piazza Affari, a fronte dei cali registrati sia dal FTSE MIB che dal sottoindice del settore bancario. Le quotazioni, spiegano dalle sale operative, beneficiano delle indiscrezioni, riportate dal Sole 24 Ore, relative alla possibile acquisizione

    – di Paolo Paronetto

    Italgas debole con calo petrolio nonostante i target sopra le attese

    La debolezza del prezzo del petrolio e le conseguenti vendite sui titoli del settore energetico penalizzano Italgas dopo la pubblicazione del nuovo piano industriale. Sono passati di mano 313mila pezzi a fronte dei 2 milioni di media in un'intera seduta dell'ultimo mese. Italgas ha reso noto di

    – di Paolo Paronetto

    Il petrolio frena le Borse europee, Piazza Affari giù con oil e banche

    Battuta d'arresto per le Borse europee che hanno chiuso in rosso la seduta (qui l'andamento degli indici) tra i timori della guerra commerciale sull'asse Washington-Pechino e il brusco calo del petrolio. A farne le spese il FTSE MIB, l'indice peggiore del Vecchio Continente, che ha chiuso in

    – di Paolo Paronetto ed Enrico Miele

    Borsa: Diasorin -4,5%, la presentazione del piano fa scattare i realizzi

    La presentazione di un piano industriale sostanzialmente in linea, dal punto di vista dei target finanziari, con le attese degli analisti fa scattare i realizzi sul titolo Diasorin, che ieri aveva aggiornato i massimi storici. Le azioni della società di diagnostica avevano chiuso la seduta della

    – di Paolo Paronetto

    Ripartono i negoziati per la vendita del ponte sul Bosforo e Astaldi vola dell'8%

    Chiusura in netto rialzo per Astaldi a Piazza Affari, dove i titoli della società hanno registrato una brusca accelerazione nel pomeriggio sulla scia delle indiscrezioni relative alla ripresa delle trattative per la vendita della concessione del terzo ponte sul Bosforo. Le quotazioni hanno chiuso

    – di Paolo Paronetto

    Scatto di Prysmian con trimestrale sopra attese e conferma target

    Prysmian in evidenza a Piazza Affari all'indomani della pubblicazione dei conti del primo trimestre e della conferma delle stime per l'intero 2019. Ieri a mercato chiuso la società ha comunicato di aver registrato nel primo trimestre dell'anno un utile netto di 89 milioni, più che triplicato

    – di Paolo Paronetto

    UniCredit, utili a 1,4 miliardi. Mustier conferma l'impegno in Italia

    L'amministratore delegato di UniCredit, Jean Pierre Mustier, incassa «il miglior primo trimestre degli ultimi dieci anni» e respinge con decisione l'idea che il gruppo, dopo la vendita del 17% di Fineco, si stia disimpegnando dall'Italia. «Il nostro impegno in Italia non è mai stato più forte - ha

    – di Paolo Paronetto

    Campari, conti sopra le attese e il titolo tocca i nuovi massimi in Borsa

    Davide Campari annuncia conti migliori delle attese nel primo trimestre il mercato premia il titolo della società a Piazza Affari, spingendolo ai massimi storici. Il gruppo ha reso noto di aver chiuso il primo trimestre del 2019 con un utile ante imposte rettificato pari a 63,9 milioni, in crescita

    – di Paolo Paronetto

    Fineco sotto i riflettori, UniCredit valuta l' uscita dal capitale

    Finecobank sotto i riflettori a Piazza Affari dopo la pubblicazione dei conti trimestrali e l'annuncio del possibile disimpegno di Unicredit. Prima dell'apertura del mercato le due società hanno comunicato di aver approvato «una serie di azioni e procedure» per «assicurare a Fineco di poter operare

    – di Paolo Paronetto

    Per i tubi della Dalmine l'outlook è più cauto delle attese

    Tenaris sotto pressione a Piazza Affari dopo la pubblicazione dei conti trimestrali e di un outlook giudicato più cauto del previsto. La società ha annunciato ieri in tarda serata di aver chiuso i primi tre mesi dell'esercizio con un utile netto di 243 milioni di dollari, in crescita del 3%

    – di Paolo Paronetto

1-10 di 255 risultati