Ultime notizie:

Paolo Malighetti

    Le due facce opposte del «brain drain» italiano

    Per avere una visione quantitativa del fenomeno, al di lą dei singoli casi che i media propongono in occasioni come quella di Figalli, insieme a Mattia Cattaneo e Paolo Malighetti abbiamo confrontato la qualitą scientifica di due popolazioni di ricercatori che hanno svolto il dottorato nel nostro Paese e poi si sono divisi: una parte ha proseguito l'attivitą scientifica all'estero (30%), la restante ha continuato a lavorare in Italia.

    – di Stefano Paleari