Ultime notizie:

Paolo Giuntella

    Ricordati, la morte non ha l'ultima parola

    «Ricordati, la morte non ha l'ultima parola, hai capito?». Poi, uno scatto, le guance diventano rosse, qualcosa che cade dalla giacca e l'immancabile sorriso, la voce si alza di molti decibel, e ripete: «Ricordati, la morte non ha l'ultima parola».

    – Roberto Napoletano

    La Verna, Dossetti e il "soul" di Paolo

    Sul monte della Verna, dove ha ricevuto le stimmate San Francesco, sono salito per la prima volta in pullman a dieci anni, in una settimana di luglio.

    – di Roberto Napoletano

    La Verna, Dossetti e il "soul" di Paolo

    Sul monte della Verna, dove ha ricevuto le stimmate San Francesco, sono salito per la prima volta in pullman a dieci anni, in una settimana di luglio.

    – di Roberto Napoletano

    Una rosa bianca per Paolo

    Rientro ora a casa e leggo che Paolo se ne è andato. Paolo il generoso, il pedagogo, l'affabulatore. Paolo che si rivolgeva a noi liceali come un fratello un po' più grande preoccupato di metterci in mano buone letture. Paolo che ci apriva la casa ogni sera per passare ore sui divani sfondati a parlare di politica. Paolo che ci scarrozzava in campagna, nel rifugio di Capranica, per leggere Mounier. Che ci faceva incontrare Moro e Zaccagnini perché respirassimo l'aria austera di una politica fatt...

    – Gianluca Salvatori