Persone

Paolo Gallo

Paolo Gallo (nato a Torino nel 1961) è amministratore delegato di Italgas e presidente della principale controllata Italgas Reti.

Dopo la laurea in ingegneria aeronautica al Politecnico ha conseguito un MBA presso l'Università di Torino. Ha iniziato la sua carriera in Fiat Avio S.p.A. nel 1988, dove in 13 anni ha ricoperto diversi ruoli e responsabilità.Nel 1997 ha iniziato ad occuparsi di energia sviluppando nuove inziative in Italia, India e Brasile ed ha successivamente raggruppato tutte le attività di generazione di energia elettrica del Gruppo Fiat nella società Fiat Energia (di cui è stato amministratore delegato fino al 2002). Dal 2002 al 2011 ha fatto parte del gruppo Edison, come direttore generale e poi come ad di Edipower. Ha ricoperto gli stessi ruoli in Acea S.p.A. dal 2011 – 2014. E' stato dal 2014 al 2016 amministratore delegato di Grandi Stazioni, di cui ha portato a termine la privatizzazione.

Altri incarichi
Tra il 1992 e il 1993 è stato direttore del corso MBA presso l’Università di Torino, insegnando fino al 2002 “Valutazioni economico-finanziarie di Investimenti Industriali”, ed è stato co-autore di importanti pubblicazioni di settore.

Ultimo aggiornamento 10 maggio 2017

Ultime notizie su Paolo Gallo

    Italgas presenta al premier Conte la sua rivoluzione 4.0

    Il primo step, mercoledì scorso, alla cabina di regia con le principali partecipate pubbliche, dove l’ad di Italgas, Paolo Gallo, aveva illustrato al premier Giuseppe Conte gli investimenti previsti dal gruppo nel piano industriale 2018-2024... Il primo step, mercoledì scorso, alla cabina di regia con le principali partecipate pubbliche, dove l’ad di Italgas, Paolo Gallo, aveva illustrato al premier Giuseppe Conte gli investimenti previsti dal gruppo nel piano industriale...

    – di Celestina Dominelli

    Palazzo Chigi: partecipate disposte a incrementare piani di investimento

     Ecco perché, attorno allo stesso tavolo, il presidente del Consiglio ha riunito i top manager delle principali aziende partecipate dallo Stato e della Cdp: Fabrizio Palermo (Cassa), Claudio Descalzi (Eni), Francesco Starace (Enel), Giuseppe Bono (Fincantieri), Alessandro Profumo (Leonardo), Paolo Gallo (Italgas), Luigi Ferraris (Terna), Marco Alverà (Snam), Matteo Del Fante (Poste), Gianfranco Battisti (Ferrovie), Stefano Cao (Saipem), Elisabetta Ripa (Open Fiber) e, in...

    – di Celestina Dominelli e Laura Serafini

    18° Italian Energy Summit: a Milano il punto sul mercato energetico globale

    Nel corso del summit verranno approfondite le strategie di transizione energetica e l'impatto dell'Industria 4.0 nel settore grazie agli interventi di rappresentanti dei più importanti player, tra i quali Marco Alverà, Amministratore Delegato Snam, Luca Bettonte, Amministratore Delegato ERG, Marco Brun, Amministratore Delegato Shell Italia, Paolo Gallo, Amministratore Delegato Italgas, Nicola Monti, Executive Vice President e Responsabile Divisione Power Asset & Engineering di Edison,...

    Draghi «colomba» rassicura i mercati: Milano +1,2%, l'euro crolla sotto 1,17

    I toni super-accomodanti di Mario Draghi, anche nell'annunciare la fine del Quantitative easing, hanno rassicurato i mercati e spinto le Borse europee, che hanno vissuto una seduta a due facce. A Milano il Ftse Mib ha guadagnato l'1,22%, sui massimi di giornata, a Parigi il Cac40 l'1,39% e a

    – di Flavia Carletti

    In attesa delle gare, Italgas punta su rete e digitalizzazione

    Le gare per la distribuzione gas, che avrebbero dovuto consentire alla società di consolidare ulteriormente la propria leadership (garantendosi più del 40% dell'intero mercato italiano), sono rimaste al palo tranne pochissime eccezioni. E dovrà essere il nuovo governo a riprendere in mano il

    – di Celestina Dominelli

    Italgas, nuovo piano fino al 2024. Investimenti per 4 miliardi

    Investimenti, incluse le acquisizioni, pari 4 miliardi di euro, altri 1,6 miliardi che potrebbero essere "puntati" sulle gare gas per rilevare reti di terzi e l'avvio di un "un programma di digitalizzazione delle reti e dei processi aziendali". Sono questi, in estrema sintesi, i principali

    – di Cheo Condina

    L'Europa guarda alle trimestrali. A Milano sale Telecom

    Le Borse europee (qui gli indici principali) chiudono poco mosse una seduta contrastata, in cui le vendite sul settore tecnologico e sul lusso hanno frenato i listini. A Piazza Affari, il FTSE MIB ha terminato la giornata a +0,14%. Tra i titoli milanesi a maggiore capitalizzazione,

    – di Paolo Paronetto

    I mille volti della Cdp / La separazione di Italgas da Snam

    Il vantaggio è stato duplice: per Snam che, liberandosi dell'attività no core della distribuzione, ha potuto rifocalizzarsi sulla sua mission (il trasporto del metano), e per Italgas che, staccandosi dalla sua controllante, ha gettato le basi, a valle del ritorno in Borsa, per la futura crescita.

    Il risiko energetico accende Francoforte. A Milano corre Italgas

    Inizio di settimana contrastato per i listini europei, che appaiono timidi dopo i dati solidi sull'occupazione statunitense (diffusi venerdì) e i record della scorsa settimana sul Nasdaq e le Borse asiatiche. Il risiko energetico ha premiato la Borsa di Francoforte, oggi la regina d'Europa, spinta

    – di A. Fontana ed E. Miele

1-10 di 64 risultati