Ultime notizie:

Paolo Filippini

    La truffa dei corsi fantasma finanziati dall'Inps

    Due imprenditrici di Brescia, Manuela Vanessa Ghidini e Sabina Musesti, sono da ieri agli arresti domiciliari su ordine del gip milanese Guido Salvini. Nell'ambito della stessa inchiesta altre sei persone risultano indagate. Per l'accusa avrebbero messo in piedi un'organizzazione dedita al falso

    – di Stefano Elli

    Quei due miliardi di Iva bruciati ogni anno dai carburanti illegali

    Di certo, nella vita, ci sono solo la morte e le tasse. Almeno così recita il detto, in realtà, a guardare i risultati dell'inchiesta Grand Theft Europe, progetto coordinato dalla testata tedesca Correctiv a cui Il Sole 24 Ore ha partecipato assieme ad altri 35 giornali da tutta Europa, compresa la

    – di Angelo Mincuzzi e Giulio Rubino

    "Spese pazze" al Pirellone, condannati Bossi jr e capogruppo Lega al Senato

    C'erano anche Renzo Bossi detto "il trota", figlio del fondatore del Carroccio Umberto Bossi e Nicole Minetti, ex igienista dentale di Silvio Berlusconi, tra i 57 imputati per peculato (in un caso truffa) al processo sulla cosiddetta "Rimborsopoli" al Pirellone, tutti ex consiglieri ed ex assessori

    L'emendamento Vitiello, colpo di spugna al peculato: ecco i processi a rischio

    L'emendamento 1.272 porta la firma di Catello Vitiello, massone cacciato dalle fila del Movimento 5 Stelle. E' suo il testo che materialmente va a «svuotare» il reato di peculato, inquinando il ddl Anticoruzione del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Il rischio è che la norma, come

    – di Ivan Cimmarusti

    «Talpa» al Mef, pm Milano: consulente intascava due stipendi

    Avrebbe percepito un "doppio stipendio" Susanna Masi, accusata di aver venduto segreti sulle normative fiscali, perché da un lato veniva pagata in modolecito dallo Stato per la sua attività di consulenza al Ministero dell'Economia e dall'altro continuava a ricevere bonifici ogni mese da Ernst &

    – di Redazione online

    Rinviata a settembre l'udienza sul fallimento dell'autostrada Pedemontana

    Tutto rinviato a settembre. L'udienza che affronterà la richiesta di fallimento dell'autostrada Pedemontana, avanzata dalla procura di Milano a fine giugno, si terrà l'11 settembre, mentre la Procura dovrà presentare una memoria entro il 21 agosto e la difesa entro il 5 settembre.

    – di Sara Monaci

    Pedemontana, i pm: esclusa la possibilità di «rivitalizzazione»

    Alla base della richiesta di fallimento dell'autostrada Pedemontana da parte della procura di Milano ci sono le decisioni mai prese delle istituzioni locali che, tramite la holding stradale Serravalle, ne detenevano il controllo.

    – di Sara Monaci

    Pedemontana, le mancate soluzioni e l'incertezza finanziaria

    L'analisi elaborata dalla procura di Milano sulla Pedemontana, con l'aiuto del consulente Roberto Pireddu, si spinge ad analizzare il progetto non compiuto, passato negli ultimi anni dalla Provincia di Milano alla Regione Lombardia. Mentre la controllante Serravalle e gli stessi vertici del

    – di Sara Monaci

1-10 di 54 risultati