Ultime notizie:

Paolo Bernasconi

    Addio al segreto bancario banche svizzere al bivio

    Paolo Bernasconi, ex Procuratore pubblico a Lugano e avvocato conferma: «La massa di informazioni in arrivo dal Fisco svizzero sarà benefica per le casse statali italiane: evasori scoperti, maggiori entrate, ma anche rivelazioni, ancora più... Ma - aggiunge Bernasconi - l’albero della Cuccagna è scivoloso: per saperne di più, ossia abbastanza per avere le prove di eventuali reati, saranno necessarie le domande di assistenza al Fisco svizzero.

    – di Stefano Elli

    Reati fiscali, la Svizzera esce dall'assistenza giudiziaria

    Dopo la rinuncia alla riforma del diritto penale tributario - annunciata nel 2013, accantonata a fine 2017 - il governo svizzero ha affossato anche l'assistenza giudiziaria (cioè la collaborazione internazionale) per i reati fiscali. La decisione, resa pubblica l'altro ieri dall'amministrazione

    – di Paolo Bernasconi , Alessandro Galimberti

    Tra le valli svizzere il nuovo paradiso offshore di società e fiduciari italiani

    La carovana dei fiduciari italiani in Svizzera sta migrando da Lugano ai Grigioni italiani con tutto il carico di truffe che alcuni di essi finora hanno messo in campo. Solo che a differenza del Canton Ticino, dove le sedi sono sfarzose e lussuose, in Mesolcina sono fantasmi o abilmente camuffati.

    – di R. Galullo e A. Mincuzzi

    Grigioni, la valle svizzera delle società «bucalettere»

    SAN VITTORE (SVIZZERA) - Ti aspetti una fabbrica e trovi un vecchio panificio con una buca per le lettere. Cerchi un capannone e ti appare un edificio che di buche per le lettere ne ospita a decine. Il viaggio sulla strada cantonale svizzera che da San Vittore porta al passo di San Bernardino è una

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Il segreto bancario resta fuori dalla Costituzione svizzera

    Il «segreto bancario» non entrerà nella Costituzione federale della Svizzera. La decisione di ritirare la proposta di "blindare" il più famoso degli atout elvetici, avanzata nel 2013 con lo slogan «Sì alla protezione della sfera privata», è stata annunciata dallo stesso comitato promotore,

    – di Paolo Bernasconi e Alessandro Galimberti

    Così Berna avviserà i clienti controllati

    Importanti restrizioni al modello Ocse sullo scambio automatico appena approvate dal Parlamento svizzero. Decisione presa ratificando l'accordo sullo scambio automatico con il Gruppo di 41 Paesi, con i quali lo scambio avverrà nel corso del 2019, riguardo alla fotografia dei dati bancari e

    – di Paolo Bernasconi

    Quella montagna di soldi italiani bruciati in Svizzera dai fiduciari infedeli

    La dogana svizzera di Chiasso ti apre le porte del paradiso o dell'inferno. La differenza la fa la persona a cui affidi i soldi e la fiducia.Il paradiso è il volto che conoscono tutti. Una delle più importanti piazze finanziarie al mondo, che a marzo 2017 gestiva 6.600 miliardi di franchi di

    – di R. Galullo e A. Mincuzzi

    Ma i ricorsi allungheranno i tempi di risposta

    Chi pensa che l'invio dei nomi dei titolari di quasi 10mila conti aperti presso il Credit Suisse di Zurigo sia dietro l'angolo, è bene che si metta il cuore in pace. Prima della fine del 2018 non arriveranno anche perché è facile prevedere un'onda lunga di ricorsi dei contribuenti.

    Il Fisco insegue le carte di soggiorno

    Non saranno solo gli iscritti all'Aire dal 2010 - come previsto dalla nuova legge sulla voluntary disclosure - a finire nelle richieste "di gruppo " dell'assistenza fiscale internazionale.

    – di Alessandro Galimberti

1-10 di 41 risultati