Ultime notizie:

Paola Lenti

    L'eleganza visionaria di Yiqing Yin fra libertà e movimento

    Dal divertimento nel deserto del Marocco al relax fra montagne patrimonio Unesco. Dalle ispirazioni creative giapponesi allo scouting online. Per la fashion designer, lavoro, vita e passioni compongono un equilibrio polifonico

    – di Camilla Colombo

    Punto di vista ?

    Il divertimento nel deserto del Marocco. Il relax in un centro shiatsu o fra montagne patrimonio Unesco. Le ispirazioni creativedal Giappone e navigando online. Per la designer Yiqing Yin, lavoro, vita e passioni compongono un equilibrio polifonico.

    – Testo raccolto da Camilla Colombo

    La sostenibile bellezza di Paola Lenti

    Noi è il pronome preferito da Paola Lenti, che si parli dell'azienda che porta il suo nome, «che non potrebbe essere la stessa cosa senza mia sorella Anna» o del gruppo di designer con cui collabora. Oggi "noi" sono anche le aziende con cui affronta nuove sfide produttive e con cui presenta, nel

    – di Fabrizia Villa

    Dimora delle Balze, design e lusso siciliano

    Da qualche anno il Val di Noto si sta sviluppando come area di un turismo raffinato e consapevole, con recuperi rispettosi della natura e dell'architettura tradizionale. Questa zona sud orientale della Sicilia, con otto borghi inclusi nel Patrimonio Unesco, è diventata una destinazione alla moda,

    – di Sara Magro

    Design made in Italy a bordo degli yacht Sanlorenzo

    Nei cantieri Sanlorenzo, al contrario del trend di settore, le cose vanno a gonfie vele. Merito soprattutto del management coraggioso, lungimirante e visionario di Massimo Perotti, che ha preso l'amministrazione dei cantieri liguri nel 2005, dopo diversi anni in Azimut-Benetti. Tra le varie

    – di Sara Magro

    Design modulare e componibile

    l design è un'ala leggera che toglie peso e aggiunge funzioni: così lo interpretano i Millenials, la generazione dei nuovi acquirenti che, nel settore arredo (come in tanti altri ambiti merceologici), inizia a far sentire il peso delle proprie scelte, anticonvenzionali ma non per forza sovversive.

    – di Antonella Galli |

    L'arredo outdoor ora entra anche in casa

    Fuori o dentro, in giardino o in casa, sul balcone o in soggiorno: il tradizionale aut-aut che separa gli arredi outdoor da quelli indoor è stato brillantemente superato da alcune collezioni ibride, pensate per garantire con la medesima efficacia la collocazione in interni o l'utilizzo all'esterno.

    – di Antonella Galli

    Dalla tecnica nuova vita agli arredi per esterni

    La sfida degli arredi outdoor si gioca, ancor prima che sul piano estetico o formale, su quello tecnico: consiste sostanzialmente nella capacità di resistere,

    – di Antonella Galli

1-10 di 13 risultati