Ultime notizie:

Palmyra

    Il califfo di Washington

    Se l'Iran si vendicherà, come risposta della risposta gli Stati Uniti hanno già individuato 52 obiettivi da distruggere, scrive Donald Trump su Twitter: molti di questi, aggiunge, "importanti per la cultura iraniana". Come in una faida tribale. Peggio: come i talebani che hanno distrutto i due Buddha millenari di Bamiyan e l'Isis a Palmyra. Non è necessario aver superato l'esame di diritto internazionale per capire che la minaccia del presidente degli Stati Uniti si configura come crimine di gue...

    – Ugo Tramballi

    New York, pick-up su pista ciclabile: 8 morti e 11 feriti. La polizia: è terrorismo

    E' di otto morti e 15 feriti il bilancio di una sparatoria davanti alla Peter Stuyvesant High School a Tribeca, nel sud di Manhattan, tra la West Side Highway e Chambers street. Un uzbeko di 29 anni, arrivato negli Stati Uniti nel 2010 e domiciliato a Tampa, in Florida, il cui nome è Sayfullo

    – di Alberto Annicchiarico e Serena Uccello

    A Paestum summit mondiale su turismo e archeologia

    Mancano pochi giorni all'incontro mondiale su turismo e archeologia, giunto alla 19a edizione, che si tiene come di consueto a Paestum, in Provincia di Salerno,  uno dei luoghi magici del Grand Tour per i maestosi templi di epoca greca che tanta ammirazione destarono in Goethe, a pochi chilometri dalle rovine di Elea (oggi Velia) dove è nato il pensiero moderno, come Hegel amava sempre ricordare, e che in pochi oggi celebrano. Nella foto la presentazione di Paestum con il ministro Franceschini. ...

    – Vincenzo Chierchia

    Il Bundestag vota la legge sulla protezione dei beni culturali

    Giovedì scorso, senza far molto rumore, è passata al Bundestag la legge per la protezione del patrimonio artistico nazionale tedesco, nonostante le forti critiche e le opposizioni di operatori, artisti e collezionisti. Se sino ad oggi era necessario un permesso di esportazione per inviare dalla

    – di Marilena Pirrelli

    Siria, c'è chi sceglie di rimanere

    «Tutte le persone normali almeno una volta hanno pensato di andarsene. Solo chi è senza cuore non si è posto il problema. Prima della guerra civile, in tre anni di lavoro avevo messo da parte 150mila dollari. America, Canada, Europa: potevo partire quando volevo, ovunque. Ma sono rimasto perché -

    – di Ugo Tramballi

    Umani nell'epoca digitale.

    Philip Larrey, docente di Filosofia della Conoscenza all'Università Lateranense di Roma e autore del libro "Futuro Ignoto. Conversazioni sulla nuova era digitale.", mi pone alcune interessanti questioni sul futuro sviluppo dei valori umani nell'epoca digitale. Temi che vorrei approfondire con voi in un dialogo e in una riflessione comune. Il tema, "Valori nell'epoca digitale", sarà approfondito in occasione di un seminario che Philip Larrey sta promuovendo per il prossimo 4 novembre presso l'Un...

    – Felicia Pelagalli

    Passaggio in Libano tra i cecchini

    Era il Passaggio del Museo. Lo attraversava trattenendo il fiato solo chi aveva delle ragioni forti per farlo perché quelli erano i duecento metri più pericolosi della città più pericolosa del Medio Oriente di allora: fra i quartieri cristiani a Est e quelli occidentali musulmani. Una terra di

    – Ugo Tramballi

    Archeologo & incursore: i Carabinieri addestrano a Livorno i primi Caschi blu della cultura Unesco

    Ufficiale e gentiluomo o archeologo e incursore? Stavolta propendiamo per la seconda parte. E' infatti partito il programma di addestramento di sicurezza dei primi 14 funzionari civili del Mibact su una aliquota di 60 d'intesa tra i carabinieri e la Scuola Sant'Anna di Pisa che ha un ruolo chiave nell'ambito dei progetti per aree di crisi. Il 19 a Bruxelles si decideranno modi, tempi e luoghi di impiego. Quattro giorni di addestramento a cura dei carabinieri del Tuscania nel polo di Livorno che v...

    – Vincenzo Chierchia

    Mohammed Saleh torna a Palmyra dalla Germania; Franceschini schiera i caschi blu della cultura?

    Mohammed Saleh non ha perso tempo. Il direttore turismo di Palmyra prima della conquista da parte dell'Isis si è subito mobilitato alla notizia della liberazione del sito archeologico Unesco icona del Medio Oriente e teatro della barbara esecuzione di Khaled al-Asaad. E' pronto  a tornare, dalla Germania dove risiede oggi, nella sua Palmyra e a dare al mondo la notizia.  E l'Italia? Palmyra sarebbe il terreno ideale per quesi caschi blu della cultura per i quali l'Italia è stata capofila e che il...

    – Vincenzo Chierchia

1-10 di 25 risultati