Ultime notizie:

PagoPa

    Scuola e università ora si pagano via web

    Dal 30 giugno ogni corrispettivo collegato al mondo dell'istruzione andrà pagato attraverso la piattaforma «Pago in Rete»: una costola di PagoPa, che già esiste e che diventa obbligatoria. L'articolo 65, comma 2, del Dlgs 217/2017, come modificato dall'ultimo decreto milleproroghe, prevede che, a partire dal 30 giugno, i prestatori di servizi di pagamento (Psp) – banche, poste, istituti di pagamento e istituti di moneta elettronica – utilizzino unicamente PagoPa...

    – di Eugenio Bruno

    Scatta l'obbligo per PagoPA, ma è già pronto un nuovo rinvio (forse l'ultimo)

    Il vantaggio di PagoPa, per i cittadini, è che la piattaforma permette di fare i pagamenti in vario modo, a seconda di quello che l'utente ritiene più comodo o più economico: direttamente sul sito o sull'applicazione mobile dell'ente o attraverso i... Le PA aderenti a PagoPa sono 18,136 mila (su 20mila), ma solo una parte di queste permette effettivamente di pagare con questa modaslità. Sono solo 4.542 quelle che hanno avuto almeno un pagamento andato a buon fine su PagoPa a dicembre 2020.

    – di Alessandro Longo

    Bonus casa, pagamenti e tasse: la mappa delle 10 novità di metà anno

    Dal 30 giugno ogni corrispettivo collegato al mondo dell'istruzione andrà pagato attraverso la piattaforma "Pago in Rete": una costola di PagoPa, che già esiste e che diventa obbligatoria. ... Il cittadino deve installare ed effettuare l'accesso a IO, l'app dei servizi pubblici, resa disponibile da PagoPa.

    – di D. Aquaro, C. Dell'Oste, M. Finizio

    Il bonus vacanze dà una spinta al digitale ma rischia il flop

    Il Piano Colao individua proprio nei servizi digitali necessari a ottenere il bonus (PagoPa, app "IO", SPID e CIE - carta di identità elettronica), quelli di avanguardia, che possono fungere da volano per la digitalizzazione del Paese.

    – Econopoly

    Fondo perduto alle partite Iva, il Fisco controlla solo dopo aver pagato

    Sull'Iban, ossia un dato che nonostante la Superanagrafe dei conti correnti non è conosciuto né conoscibile dal Fisco, l'incrocio del codice indicato per far confluire il bonifico delle Entrate e l'effettiva appartenenza al contribuente sarà effettuato con il supporto di PagoPa.

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

1-10 di 114 risultati