Ultime notizie:

Paesi Ocse

    La verità, vi scongiuriamo, sul neoliberismo nell'università

    Post di Matteo Hallissey, Matteo Fatale, Giulio Anichini. Con la collaborazione di Nazareno Lecis - "In un mondo in cui ogni giorno si alzano nuovi muri e lo scontro politico si fa sempre più acceso, un nemico comune unisce destra e sinistra, populisti e democratici, reazionari e progressisti. Che siano le aziende a delocalizzare, l' 'immigrazione selvaggia', la precarietà del lavoro o il diffondersi del virus Ebola, il libero mercato, il capitalismo o, nella sua definizione più abusata, il 'neo...

    – Econopoly

    Tasse universitarie

    In alcuni Paesi OCSE (circa un terzo) non sono previsti oneri a carico degli studenti: fra questi la Danimarca, la Finlandia, la Grecia, la Norvegia, la Repubblica Slovacca, la Slovenia e la Svezia. In altri Paesi gli oneri sono consistenti (ad esempio Inghilterra e Stati Uniti). Quanto all'Italia,

    Rapporto tra studenti e personale docente

    I rapporti tra studenti e personale docente sono molto diversificati tra i Paesi Ocse (dati disponibili 2016- 2018): si passa da realtà in cui tale rapporto è estremamente basso (4,4 in Lussemburgo, 9,4 in Norvegia, 10,1 in Svezia) sino a Paesi in cui esso è particolarmente elevato (27,7 Colombia,

    Età media dei docenti

    In Italia la quota di docenti con almeno 50 anni costituisce il 55,6% del totale ed è la più elevata in assoluto (dati disponibili 2016- 2018). Volendo restringere il paragone ai principali Paesi dell'UE, in Germania tale rapporto è pari al 26,9%, in Olanda al 32,7%, nel Regno unito al 40,3%, in

1-10 di 982 risultati