Ultime notizie:

paese in via di sviluppo

    Quanto è aumentata la disuguaglianza durante i primi 21 mesi di pandemia?

    Nei primi due anni di pandemia i 10 uomini più ricchi del mondo hanno più che raddoppiato i loro patrimoni, passati da 700 a 1.500 miliardi di dollari, al ritmo di 15.000 dollari al secondo, 1,3 miliardi di dollari al giorno. Nello stesso periodo 163 milioni di persone sono cadute in povertà a causa della pandemia. E' quanto emerge rapporto di Oxfam 'La pandemia della disuguaglianza' pubblicato oggi lunedì 17 gennaio. Parliamo di una  elitè composta di oltre 2.600 super-ricchi, le cui fortune (r...

    – Infodata

    Il lascito di Glasgow, tra futuri finanziamenti e transizioni da compiere

    Dopo la Cop26, qual è il prossimo passo per l'azione globale per il clima? Mentre il dibattito sul fatto che Glasgow abbia rappresentato un successo oppure un fallimento progressivamente svanisce, questa è la domanda fondamentale che dobbiamo porci oggi.

    – di Klaas Lenaerts e Simone Tagliapietra

    A che serve boicottare le Olimpiadi se la Cina fa prestiti a mezzo mondo?

    Post di Luca Battaglia, studente magistrale di Finanza Aziendale, interessato al mondo delle politiche giovanili ed appassionato di tematiche economiche e politiche. Co-fondatore di Pillole di Politica - Il modello cinese è oramai diventato un riferimento sia da un punto di vista commerciale che finanziario. Questo grazie alla rete sofisticata di informazioni, accordi e istituzioni che la nazione ha creato nel corso degli ultimi due decenni al fine di creare un'area parallela a quella del dolla...

    – Econopoly

    Il commercio va messo al servizio delle persone

    Nel corso degli anni, il commercio e la Wto hanno perso la reputazione di strumenti al servizio delle persone e del pianeta. Il commercio è diventato a poco a poco il testimonial della globalizzazione, accusato della perdita di posti di lavoro, responsabile di disuguaglianze crescenti, la maggior

    – di Ngozi Okonjo-Iweala

    Geopolitica del magnesio: scorte quasi finite, che cosa succede in Europa?

    L'autore di questo post è Guglielmo Gallone, laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso la Sapienza - Università di Roma - «L'Europa è troppo dipendente dall'estero per il magnesio» ha dichiarato il commissario europeo per il Mercato interno e i servizi, Thierry Breton, nel suo intervento in plenaria al Parlamento europeo a Strasburgo. «Abbiamo visto che la geopolitica delle catene di valori esiste. La nostra dipendenza dall'estero è diventata un'arma geostrategica utilizza...

    – Econopoly

    Vaticano: Papa riceve Macron, al centro il rapporto shock sulla pedofilia

    Nell'ora più buia della storia della Chiesa francese il presidente della Repubblica, Emmanuel Macron viene ricevuto in udienza dal Papa. É passato poco più di un mese dalla pubblicazione del rapporto Sauvè sugli abusi sessuali sui minori da parte del clero francese, un documento scioccante che ha

    – di Carlo Marroni

    Variante sudafricana: cosa sappiamo finora e perché fa così paura

    L'allarme è stato lanciato rapidamente dagli scienziati africani. La variante ha diverse mutazioni che potrebbero essere associate a maggiore contagiosità e capacità di evadere la risposta immunitaria. Oms: poche settimane e capiremo l'impatto. Istituto sudafricano: vaccini proteggono da forme gravi

1-10 di 548 risultati