Ultime notizie:

Oxfam Italia

    L'Ue delle regole severissime accetta due paradisi fiscali tra i suoi fondatori

    Una ricchezza finanziaria privata che oscilla tra i 21 e i 32 trilioni di dollari sarebbe custodita nelle giurisdizioni segrete e sapientemente sottratta al fisco; ogni anno, il flusso finanziario transfrontaliero si aggira tra 1 e 1,6 miliardi di dollari; dall'inizio degli anni '70, invece, i paesi africani, a causa degli espedienti di evasione ed elusione, avrebbero perduto 1 trilione di dollari circa. Questi 'numeri', qui presentati in ordine sparso, provengono dalle indagini svolte da Tax Ju...

    – Francesco Mercadante

    In scadenza l'accordo Italia-Libia sulla gestione dei flussi, pressing del Pd per cambiarlo

    Un folto gruppo di parlamentari che va da Matteo Orfini a Graziano Delrio fino a Gennaro Migliore, e che trova d'accordo tutta l'area grillina a sinistra che fa capo a Roberto Fico, ha cominciato un pressing nella maggioranza per ridiscutere in Parlamento gli accordi sottoscritti dall'Italia con la Libia nel febbraio 2017 sul contrasto all'immigrazione illegale

    – di Andrea Carli e Andrea Gagliardi

    Disuguaglianze, in 26 posseggono le ricchezze di 3,8 miliardi di persone

    A dieci anni dall'inizio della crisi finanziaria i miliardari sono più ricchi che mai e la ricchezza è sempre più concentrata in poche mani. L'anno scorso soltanto 26 individui possedevano la ricchezza di 3,8 miliardi di persone, la metà più povera della popolazione mondiale. Nel 2017 queste

    – di Angelo Mincuzzi

    Cosa è il Cri, l'indice di contrasto alla disuguaglianza? Il caso Italia

    In questi giorni Oxfam ha reso noto il CRI (Commitment toon Reducing Inequality Index o l'Indice di Contrasto alla Disuguaglianza). Si tratta di un indice composito, validato statisticamente da un centro di ricerca della Commissione Europea, che mira a esaminare e confrontare l'azione di 157 governi nel contrasto alle disparità socio-economiche. Il macro dato è che l'Italia si colloca nel complesso al 16mo posto assoluto e al 15mo fra i 35 paesi dell'area OCSE nel 2017, ma bisogna fare attenzio...

    – Infodata

    Spesa pubblica, fiscalità e lavoro: l'Italia secondo l'indice CRI

    In questi giorni Oxfam ha reso noto il CRI (Commitment toon Reducing Inequality Index o l'Indice di Contrasto alla Disuguaglianza). Si tratta di un indice composito, validato statisticamente da un centro di ricerca della Commissione Europea, che mira a esaminare e confrontare l'azione di 157 governi nel contrasto alle disparità socio-economiche. Il macro dato è che l'Italia si colloca nel complesso al 16mo posto assoluto e al 15mo fra i 35 paesi dell'area OCSE nel 2017, ma bisogna fare attenzio...

    – Cristina Da Rold

    Cosa è la sostenibilità aziendale? Le imprese restano pigre

    Nei giorni scorsi Oxfam ha pubblicato il rapporto Walking the Talk 2018, che analizza quello che 76 fra le maggiori aziende private del mondo stanno facendo per abbracciare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, i cosiddetti Sustainable Development Goals (SDGs), adottati ormai da tre anni quale griglia comune di riferimento per la messa a punto delle politiche e private dei prossimi 15 anni. Il bilancio secondo le valutazioni di Oxfam sembra essere per il momento negativo: n...

    – Cristina Da Rold

1-10 di 37 risultati