Ultime notizie:

Osvaldo Soriano

    Calcio, che malattia! Il bacillo del tifoso

    Mentre l'Italia diventa Campione d'Europa sconfiggendo l'Inghilterra, Marcello Carrà racconta la sindrome del pallone con immagini limpide e ironiche

    – di Maria Luisa Colledani

    Di lavoro, di tempo e di altre sciocchezze

    Il primo tentativo direi che è andato bene, anzi benone. Mi riferisco alla discussione sul rapporto tra lavoro e futuro, che poi abbiamo chiamato il lavoro che cambia e non finisce. Ricordate? All'inizio ho postato il tema con le sedici parole connesse con le quali l'avevo declinato al Congresso Nazionale di Futurologia 2014 organizzato a Città della Scienza da Italian Institute for the Future (IIF). Poi vi ho chiesto di intervenire, e ne è venuta fuori una gran bella discussione alla quale vers...

    – Vincenzo Moretti

    Cantore del Sudamerica, del calcio, dell'uomo

    Le vene aperte dell'America Latina: un'immagine potente e iconica, difficile da estirpare, di immediata presa, di forte rivendicazione sociale e morale. Le vene aperte dell'Amrica latina sono tante, ma, soprattutto, sono quelle che individuò, nel lontano 1971, un giornalista e scrittore trentenne

    – Stefano Salis

    La letteratura presa a calci

    Nel nostro calcio, giocato, urlato, chiacchierato, visto e rivisto, ma mai gustato nella sua grande bellezza, La partita di pallone - Storie di calcio, edito

    Palestra

    Quinta elementare, torneo di calcio, semifinale: gironzolavo nell'area piccola degli avversari quando un pallone dalla traiettoria sghemba era precipitato dal

    – di Marco Rossari

    Sudamerica forte in difesa e in economia

    Quattro finaliste su otto dal Sudamerica dove anche Pil e sviluppo volano - NUOVI EQUILIBRI - Il Brasile, in crescita al +9%, con rigore tattico e pragmatismo sta valorizzando i talenti. La Germania è frenata dalla crisi, ma riesce a puntare sui giovani

    – di Roberto Da Rin

    Mondiali, quando i libri facevano gol

    Chissà se il giovane portiere del Racing universitario Albert Camus ha mai immaginato che un giorno l'Algeria avrebbe debuttato nella Coppa del mondo di

    – di Giorgio Casadio

    Storie e miti dei mondiali da leggere

    Fischietto, giacca e cravatta, pantaloni alla zuava: così gli arbitri diressero tutte le partite dello storico primo mondiale del 1930, nato da un'idea di un

1-10 di 15 risultati