Ultime notizie:

Osservatorio Asia

    #ChinaIssues: Fare a meno dei Giganti Asiatici?

    Continuano gli appuntamenti della seconda edizione del corso China Issues che si tiene presso la Scuola Superiore Sant'Anna. Mercoledì 6 marzo si parla di Cina nell'economia internazionale e delle sue relazioni economiche con il Sud-est asiatico con Romeo Orlandi, economista, sinologo, Presidente Osservatorio Asia e Vice Presidente Associazione Italia-ASEAN. Nelle precedenti settimane abbiamo ospitato gli interventi di Francesco Silvestri sull'intelligenza artificiale, di Lala Hu sull'internazio...

    – Alberto Di Minin

    #ChinaIssues con Alessia Amighini: la Belt and Road

    In occasione del corso China Issues, in pieno svolgimento presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa da marzo a giugno, #Fuoriclasse pubblica ChinaIssues ovvero una serie di interviste ai relatori del corso. Nelle scorse settimane abbiamo ospitato gli interventi Francesca Spigarelli sulle industrie culturali e creative in Cina, di Georges Haour sull'innovazione, di Kerry Brown su "Grand View: the new era of China" , di Plinio Innocenzi sulla ricerca scientifica in Cina e di Daniele Brombal sul...

    – Alberto Di Minin

    I tre tesori emergenti della Cina

    La Cina è un Paese emergente oppure emerso? Probabilmente tutte e due le cose insieme. Grandi sono le differenze tra le sue 31 unità amministrative: 22 province, 5 regioni autonome, 4 municipalità. Oggi la crescita della Cina sta rallentando, le grandi metropoli hanno ridotto il loro ruolo di

    – di Micaela Cappellini

    Asean calamita degli investimenti

    Il suo Pil oggi ha già raggiunto i 2.500 miliardi di dollari ed è in crescita costante del 5-6% all'anno. Tanto che nel 2050 potrebbe diventare la quarta economia al mondo. Non si tratta di uno stato unitario, ma di un insieme di 10 Paesi del Sudest asiatico che si raccolgono all'interno

    – Micaela Cappellini

    Le offerte cinesi a Bruxelles

    La Cina affronta il Forum bilaterale (e il Business Forum organizzato, a latere, dalla Confindustria europea) che apre oggi i battenti a Bruxelles consapevole della propria forza economica, di certo meno fiammante di qualche anno fa, però esaltata dalla visibile fragilità politica dell'Unione

    – di Rita Fatiguso

    Cina alla ricerca delle Pmi più innovative

    «I cinesi hanno una visione globale. Sono soci stabili. E leali. Cercano il meglio della nostra manifattura. In cambio, danno molto. Soprattutto dal punto di

    – di Paolo Bricco con articoli di Rita Fatiguso e Gerardo Pelosi

1-10 di 42 risultati